Articoli filtrati per data: Sabato, 03 Marzo 2018 - La Città Futura
Guida alla comprensione del complesso fenomeno migratorio che l’odierna vulgata protofascista appiattisce, semplifica e misconosce , giocando d’azzardo sulla pelle degli esseri umani di ogni colore.
Pubblicato in Interni |#61bd6d

L’UE ha acuito la propria aggressività e il proprio militarismo allo scopo di meglio difendere i propri piani per quanto riguarda il “mercato unico” e le sempre maggiori spese per gli armamenti.

Pubblicato in Esteri |#0092FF
Quando il metateatro si presta alle cause sociali, raccontando il dramma delle polveri della morte nel Poligono più grande d’Europa.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Quando lo scontro nel pensiero politico si riduce a opinioni tra generazioni diverse.
Pubblicato in Editoriali |#D43C30

Tra gli obiettivi dell’8 marzo - Giornata Internazionale delle Donne 2018 - anche lo stop alle molestie e alle violenze sessuali nei luoghi del lavoro.

Pubblicato in Interni |#61bd6d
Sui grandi media internazionali infuria una polemica che puzza di paranoia e razzismo.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
I curdi sotto assedio turco si alleano con Assad. Iran e Russia divergono, guerra infinita.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Le politiche che promuovono flessibilità e precarietà hanno ridotto la crescita della produttività; Marx costituisce ancora un riferimento utile per interpretare questi dati.
L’astensionismo è il dato che maggiormente influisce sui risultati elettorali.
Pubblicato in Interni |#61bd6d

Domenica gli italiani sono chiamati al voto per il nuovo Parlamento. In Lombardia e Lazio si eleggono i Consigli regionali.

Pubblicato in Interni |#61bd6d
È dal cuore che deve partire la rivoluzione quando non ci si può più accontentare e si rompe con la mansuetudine che fa il gioco dei potenti.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: