Cultura

La depressione post partum colpisce circa una donna su sei ed è ancora oggi una patologia sottovalutata.

Mondializzazione, finanziarizzazione, nuova composizione di classe. Che uso fare del lascito marxiano per rilanciare una prospettiva comunista?

Preso atto della capacità espansiva del mondo dei consumi, viene da chiedersi: qual è la sua influenza nel XXI secolo e come plasma i rapporti fra generi e generazioni?

L’America Latina è un continente vasto accomunato dall’interesse, teorico e pratico, per il pensiero dei due intellettuali marxisti.

La nuova edizione critica delle opere di Marx ed Engels, la Marx-Engels-Gesamtausgabe (MEGA2) ci riserva molte sorprese.

In questa società le immagini attraverso mass media e spettacolarizzazioni veicolano il Pensiero unico.

Nella rete digitale si cerca un riconoscimento effimero e si producono effetti devastanti sull’identità personale.

La fabbrica Rivarossi di trenini elettrici in miniatura: la fondazione, l’ascesa, la crisi e lo spostamento della produzione in Cina.

Sabato 19 dicembre nella sala del consiglio provinciale è stato presentato "Frosinone alla fine dell’Ottocento".

Le motivazioni “umanitarie” dietro alle quali si celano gli spietati aggressori odierni svelano con chiarezza quanto “una civiltà che gioca con i propri principi sia una civiltà moribonda”.

Il 14 dicembre verrà presentato a Roma il libro Testamento politico del pensatore ungherese Lukács.

Dopo lo scoppio dello scandalo “Vatileaks 2”, due giornalisti finiscono imputati di concorso nella rivelazione di notizie riservate.

Orizzonte Nord Sud – Protagonisti dell’arte europea ai due versanti delle Alpi 1840-1960, una mostra imperdibile al LAC.

Conclusione dell’interessante analisi dei testi scolastici di epoca fascista.

Trenta interviste a famose-i intellettuali, cineasti, scrittori, poeti, scienziati sulla necessità di reagire e sul come farlo dinnanzi alla devastazione politica e culturale del nostro tempo.

L'approccio marxista classico alla questione della religione non ha ricevuto molte conferme negli ultimi 150 anni.

Si conclude l’analisi di alcuni testi scolastici, diffusi in epoca fascista.

Noi mettiamo “Like” e le multinazionali ci fanno i soldi sopra.

Il complesso del Vittoriano accoglie la mostra dal titolo "Impressionisti tête à tête" proponendo una sessantina di opere.

Riflessioni sul risorgere del bisogno di religione nel mondo moderno, liberal-democratico, a partire da Marx.

Pagina 17 di 23

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: