Sabato, 28 Ottobre 2017 21:10

Il signor “Pig” e il potere

Riappropriarsi degli strumenti per abbattere il potere e i suoi abusi è oggi, più che mai, un’emergenza.
Sabato, 21 Ottobre 2017 20:22

Rigurgiti di antisemitismo in Francia

Da nuovi atti contro gli ebrei nella banlieau parigina al rigurgito di nazi-fascismo in Austria, Germania e Italia. Torniamo a Marx e alla questione ebraica.
Sabato, 29 Luglio 2017 17:34

Friedrich Engels

Prosegue, a partire dall’Anti-Dühring, la disamina del contributo dato da Engels alla filosofia marxista.
Le origini della dialettica hegeliana, e quindi del materialismo storico, sono nel confronto-scontro con il criticismo kantiano. In particolare è affrontata la differenza tra i diversi tipi di giudizi conoscitivi.
Sabato, 17 Giugno 2017 16:39

Comunisti col Rolex

Con Fedez e J-Ax il tormentone dell’estate 2017 ci parla delle contraddizioni tra ricchezza e comportamenti privati da un lato, parole e atteggiamenti pubblici dall’altro.
Sabato, 03 Giugno 2017 17:40

G7: il capitalismo in coma

I “grandi” Paesi della terra alle prese con la sopravvivenza di un mondo morente.
I Ministri dell’economia dei sette Paesi più industrializzati pensano alla webtax e dimenticano la lotta alla povertà del pianeta.
Per quanti sforzi facciano Repubblica e l’informazione mainstream, non è scomparsa né la classe lavoratrice né l’inevitabile conflitto di classe.
Sabato, 20 Maggio 2017 18:44

Per una corretta definizione di classe

È di moda, soprattutto nei tempi di indebolimento del pensiero, predicare la fine delle classi e, a fortiori, della lotta di classe.
La quarta rivoluzione industriale non cancella i limiti e le contraddizioni dello sviluppo tecnologico capitalistico.
Pagina 1 di 7

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: