La libertà sessuale non costituisce l’unico obiettivo degli esseri umani, anche se così ci vogliono far credere.
Sabato, 13 Maggio 2017 18:24

Uno spettro si aggira per l’Europa

Il film A casa nostra offre la possibilità allo spettatore di riflettere sul rischio che corre nuovamente l’Europa nel momento in cui è lo spettro del fascismo a usurpare il ruolo del comunismo.
Sabato, 25 Marzo 2017 13:36

Il diritto di contare

Un buon esempio di Rivoluzione passiva: come l’anticomunismo ha permesso di superare negli Usa in modo molecolare l’apartheid nei confronti degli afroamericani e i pregiudizi di genere.
Sabato, 18 Febbraio 2017 13:43

Il concetto di comunismo e la storia

Il concetto di comunismo è insostituibile e unitario nelle sue determinazioni. I comunisti devono superare il capitale in potere conoscitivo per instaurare la fine delle classi.
Sabato, 11 Febbraio 2017 17:30

Per il programma

Riflessioni propedeutiche alla definizione del programma del partito comunista
Sabato, 28 Gennaio 2017 14:59

Comunismi e Comunismo

Diversi fili del discorso si sono intrecciati per tessere una grande tela…attenzione a non svuotare di senso parole ed esperienze
“L’amore? Non so. Se include tutto, anche le contraddizioni e i superamenti di sé stessi, le aberrazioni e l’indicibile, allora sì, vada per l’amore. Altrimenti, no”. Frida Kalho
Sabato, 01 Ottobre 2016 11:08

Il tema del lavoro secondo Karl Marx

Per Marx la libertà comunista non è l’uscita dal lavoro ma il superamento del lavoro determinato da una necessità eteronoma ed etero-finalistica.
Sabato, 21 Maggio 2016 17:58

L’arte in un giornale comunista

Perché per un giornale comunista è giusto e necessario occuparsi dell'arte

Giovedì, 24 Marzo 2016 17:47

In memoria di una cattocomunista

Nel ricordo della compagna Paola Palombieri uno spunto per l'analisi di una condizione vissuta da molti compagni

Pagina 1 di 2

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: