Economia e Lavoro

Pillole di economia da Vladimiro Giacchè nel suo saggio sui trattati europei.

Cose che non ci piacciono. Accumulo di ricchezza oscena e incremento senza precedenti delle disuguaglianze.

Viaggio nella crisi. Parte IX. Quali possono essere gli interlocutori internazionali di un'alternativa al capitalismo?

Un moderno sistema di relazioni industriali. Il regalo ai padroni dei sindacati confederali.

Non essere choosy, diventa smart. Potrebbe essere questo lo slogan di Matteo Renzi per lanciare lo smart working.

A distanza di sei mesi i mercati finanziari internazionali ripiombano nel panico a causa del crollo delle borse cinesi.

Il 2016 inizia con l'espulsione dalla fabbrica di Sandro Giacomelli, delegato Cobas alla Dna, azienda dell'appalto Piaggio.

Sotto il governo guidato dal segretario del Pd, Matteo Renzi aumenta ancora l’età pensionabile.

Salari da fame, orari da pazzi: il regalo dei nuovi contratti nazionali.

La Città Futura intervista Stefano Fassina su assetto "costituzionale" dell'UE e la gabbia dell'euro.”

La cultura è un potenziale economico, il suo mancato sviluppo rallenta la crescita.

Il blocco sociale che stava alla base del neokeynesismo è destinato a un drastico ridimensionamento.

Scioperi come quelli dei giorni scorsi alla Sevel di Atessa non si vedevano da anni. Nello stabilimento del gruppo Fca, in provincia di Chieti, è stato deciso di tagliare la pausa di 10 minuti.

L’autoconvocazione è la proposta che può tenere insieme la libertà di movimento fuori dai recinti organizzativi delle soggettività sindacali e la capacità di unirsi con chiunque condivida obiettivi e interessi della lotta.

Secondo l’Inps nei primi 10 mesi del 2015 abbiamo ottenuto 415.577 posti di lavoro in più rispetto allo stesso periodo del 2014.

Uno scenario importante dello scontro interimperialistico in atto si sta giocando nella realizzazione di alcuni grandi trattati sovranazionali.

Il referendum sulla piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale e le contraddizioni in casa Fiom.

La creazione delle grandi istituzioni sovranazionali del capitale si può far partire dalla fondazione del Fmi e della Bm.

Il Poletti-pensiero si può riassumere così: studiare tanto, e soprattutto farlo bene, vuol dire solo perdere tempo.

La disoccupazione è una piaga che sta distruggendo il futuro di milioni di giovani.

Pagina 12 di 19

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: