Recensione dei film: Se la strada potesse parlare, Il corriere – The Mule di Clint Eastwood e L’uomo del cuore di ferro, film storico su un’azione della resistenza contro un gerarca nazista.
Sabato, 09 Febbraio 2019 18:58

Una notte di 12 anni

Un film di denuncia contro le dittature militari di destra e sulla capacità di resistenza dei rivoluzionari anche dinanzi a rapporti di forza a loro del tutto sfavorevoli.
Sabato, 19 Gennaio 2019 18:42

Vice – Un uomo nell’ombra

Un film da non perdere su uno dei protagonisti più oscuri e malvagi della maggiore potenza imperialistica mondiale.

Domenica, 13 Gennaio 2019 13:02

The Guilty - Il colpevole

Un film pienamente godibile e che lascia al contempo molto da riflettere allo spettatore, mettendo in discussione alcuni dei principali cliché dell’ideologia dominante.
Sabato, 05 Gennaio 2019 20:22

I film dell’anno 2018

Classifiche dei film maggiormente significativi distribuiti in Italia nel 2018.
Sabato, 01 Dicembre 2018 18:52

In guerra

Un interessante film sulla più antica, decisiva e attuale delle guerre: la lotta di classe.

Sabato, 24 Novembre 2018 16:07

Disobedience

Un bel film schierato coraggiosamente a favore dell’emancipazione degli oppressi senza mai perdere la tenerezza.
Sabato, 15 Settembre 2018 20:13

Ricomincio da noi

Un classico esempio di prodotto divertente e progressista dell’industria culturale.
Sabato, 14 Luglio 2018 13:15

A quiet passion

La tragica lotta di una grandissima poetessa contro la società puritana e la schiavitù domestica.
Atto di Difesa - Nelson Mandela e il Processo Rivonia, una pellicola controcorrente.
Pagina 1 di 6

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: