Articoli filtrati per data: Sabato, 08 Dicembre 2018 - La Città Futura
De Magistris lancia la sua sfida per le europee con l’intento di riformare l’Unione Europea.
Pubblicato in Interni |#61bd6d

La critica all’Ue non può limitarsi alla critica del capitalismo o dello stato ma deve cogliere gli elementi specifici in modo da evidenziarne le contraddizioni interne e quelle che genera con e tra gli stati.

Pubblicato in Esteri |#0092FF

Dietro l’ideologia neoliberale si cela il progetto di imbrigliare gli Stati democratici in istituzioni transnazionali volte a impedire ogni messa in discussione della proprietà privata.

Pubblicato in Recensioni |#09b500
I lavoratori si oppongono con determinazione e capacità alla chiusura della fabbrica metalmeccanica della Bekaert, già Pirelli; la Toscana disastrata dalle politiche liberiste, esprime loro solidarietà.

L’Ue ci conferma che in regime capitalistico gli unici Stati Uniti d’Europa possibili sono reazionari. Ai comunisti il compito di farlo capire ai lavoratori.

Pubblicato in Editoriali |#D43C30
I sindacati di base e la sinistra di classe raccolgono la sfida e si preparano a costruire una nuova ondata di scioperi.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
I motivi secondo i quali la democrazia reale sovietica è superiore alle “democrazie” formali borghesi.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Il decreto sicurezza, col pretesto dei migranti, vuole colpire i diritti sociali. Ma Cgil, Pd e parte dell’associazionismo lo ignorano.
Pubblicato in Interni |#61bd6d
Prima di immergerci nell’analisi delle diverse opere che compongono il sistema hegeliano, affrontiamo alcuni concetti chiave, la cui incomprensione ha prodotto diversi malintesi.
Perché la salute sessuale non è garantita e la pillola anti-HIV è di difficile accesso?
Pubblicato in Cultura |#EFA933

Sabato 1 dicembre si è svolta a Roma la kermesse di presentazione del nuovo movimento che si candida a diventare una credibile alternativa di governo.

Pubblicato in Video |#D43C30
La decisione di revocare la scorta al colonnello Sergio De Caprio è una decisione sbagliata e pericolosa contro cui bisogna opporsi.
Pubblicato in Dibattito |#D43C30
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: