Visualizza articoli per tag: PCP

Parte finale della riflessione del grande dirigente portoghese Cunhal sul centralismo democratico.

Giovedì, 24 Marzo 2016 15:00

Portogallo: una finanziaria di sinistra?

I due partiti di sinistra che sostengono dall'esterno il governo socialdemocratico hanno votato a favore della finanziaria proposta dal governo.

Proseguiamo a proporre su La Città Futura ampi stralci del saggio Il Partito dalle pareti di vetro tradotti in italiano.

Venerdì, 26 Febbraio 2016 16:35

Il centralismo democratico secondo Cunhal - Parte I

Anticipiamo un primo stralcio del libro di Alvaro Cunhal, "Il Partito dalle pareti di vetro", seguiranno altri nei prossimi numeri.

Sabato, 06 Febbraio 2016 06:26

In Portogallo le presidenziali vanno a destra

Il 24 gennaio è stato eletto Marcelo Rebelo de Sousa, candidato del centro-destra, con il 52% dei consensi.

Seconda e ultima parte della prefazione al libro "Il partito dalle pareti di vetro", del grande dirigente comunista portoghese Alvaro Cunhal.

Prima parte della prefazione alla VI^ edizione del libro Il partito dalle pareti di vetro, che Cuhnal scrisse nel 2002.

La vita, il pensiero e lotta del grande dirigente comunista portoghese.

Il salvataggio e la vendita della banca Banif segnano il primo momento di tensione tra il Partito Socialista Portoghese e i comunisti e la sinistra.

Sabato, 26 Dicembre 2015 20:12

20 dicembre: la Spagna oltre il bipartitismo

Le elezioni politiche spagnole mettono fine al bipartitismo. Ma le notizie veramente buone finiscono qui.

Pagina 2 di 3
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: