Articoli filtrati per data: Sabato, 17 Novembre 2018 - La Città Futura
Dopo che in tutte le ultime elezioni in Europa fa notizia l’affermazione della destra radicale, nelle elezioni negli Usa fa notizia l’affermazione di candidati che si richiamano al socialismo.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
La polemica fra comunisti e socialdemocratici sulla violenza, la democrazia e la dittatura del proletariato.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Le complesse problematiche della transizione al socialismo in Urss e l’altrettanto complesso modo di affrontarle da parte dei grandi protagonisti del processo rivoluzionario.
La politica monetaria svizzera non si autodetermina più già da molto tempo: le decisioni vengono prese a Francoforte.
Il diritto borghese che regola il mantenimento dell’ineguaglianza delle classi ha ultimamente prodotto un ulteriore salto di qualità rispetto all’innalzamento dispotico della legislazione.
Pubblicato in Editoriali |#D43C30
Due validi film di denuncia dei danni provocati alla vita dalla visione mitologico-religiosa del mondo.
Pubblicato in Recensioni |#09b500
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: