Visualizza articoli per tag: Trump

Sabato, 24 Ottobre 2020 00:09

Il Covid-19 negli Stati Uniti

Il disastro nella gestione della pandemia negli Usa, al di là di un presidente e di un’amministrazione imbarazzanti, è il prodotto strutturale di un sistema capitalista inadeguato a rispondere ai bisogni primari della popolazione.

Per quanto nelle elezioni presidenziali statunitensi sembra ci si sia ridotti a dover scegliere se è meglio morire di peste o di colera, non è da sottovalutare se non si dovesse tener conto della volontà “democraticamente” espressa dagli elettori, come ormai avviene di consueto nelle elezioni in paesi fuori dal controllo dell’imperialismo

Sabato, 06 Giugno 2020 21:09

Il paradosso di Hong Kong

Lo scontro tra Cina e sostenitori dell'Occidente sull'isola va letto in chiave di classe
Sabato, 06 Giugno 2020 20:53

Burn Baby Burn

Le imponenti rivolte esplose spontaneamente nel centro dell’imperialismo mondiale, dopo l’ennesima provocazione degli apparati repressivi dello Stato nei confronti degli afroamericani, necessitano di trovare, al più presto, una direzione consapevole per non finire per essere declassate a fuochi di paglia.
Domenica, 23 Febbraio 2020 02:14

La truffa del secolo

Il sedicente accordo del secolo si presenta come la soluzione finale architettata dall’imperialismo statunitense per la questione palestinese
Lunedì, 17 Febbraio 2020 03:32

La controrivoluzione di Trump

Il libro di Mikkel Bolt Rasmussen ci parla del fascismo non come una minaccia esterna ma una possibilità immanente insita nell’organizzazione capitalistica della società.
Sabato, 11 Gennaio 2020 21:55

Cosa sta realmente succedendo in Medio Oriente

Le gravi provocazioni di Trump rischiano di far esplodere un conflitto in Medio Oriente di dimensioni catastrofiche
Il confronto interno al Partito Democratico è impantanato in una pletora di candidature dalle quali emerge una sempre più netta spaccatura tra la componente progressista e le componenti centrista e conservatrice.
Quale fondamento ha la pretesa dei presidenti statunitensi di avere il diritto-dovere di esportare in tutto il mondo il loro esemplare modello liberal-democratico?
Sabato, 24 Agosto 2019 17:36

Niente Groenlandia per Trump

Ogni tanto ci prova a fare pessime figure, Trump presidente USA vorrebbe comprare la Groenlandia. Secca risposta della primo ministro danese
Pagina 1 di 6
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: