Sabato, 15 Luglio 2017 17:18

La variabile curda

Opportunità e rischi per la causa della Rojava tra autoritarismi e alleanza con gli Usa.
I bombardamenti ci ricordano che l'imperialismo conduce la politica estera americana.
Nei primi due mesi dell’amministrazione Trump è difficile identificare una dottrina coerente di politica estera.
Tornano a soffiare venti di guerra sulla penisola coreana.
Intervista a John Catalinotto, responsabile esteri del Workers World Party.
Per i comunisti americani, gli USA devono abbandonare il ruolo di nazione speciale
Sabato, 04 Febbraio 2017 13:27

Cosa vuole Israele da Trump?

USA-Israele, una vecchia love story: la vittoria di Trump rende particolarmente felici gli israeliani, ma quale futuro per l’equilibrio politico del Medio oriente e per i palestinesi?
La presidenza di Trump inizia con la lotta delle donne e dei lavoratori
Stop ai fondi per l’aborto. Questo il primo provvedimento esecutivo e danno del dittatore megalomane e alienato che controlla i miliardi di Wall Street, i media e fabbriche di arsenali atomici
Sabato, 14 Gennaio 2017 13:41

USA: il governo Trump – Parte 2

Un’analisi della squadra di governo scelta da Trump per cominciare a delineare l’azione politica della nuova amministrazione USA che determinerà quindi gli scenari di politica interna e internazionale per il 2017.
Pagina 4 di 7
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: