La condizione dei poveri e dei lavoratori nell'era della Brexit
Non c’è solo il razzismo alla radice dell’insofferenza popolare nei confronti della UE e dell’euro
Sabato, 01 Ottobre 2016 11:02

Corbyn sconfigge la destra labourista

Corbyn rieletto leader del Labour con una maggioranza schiacciante
Sabato, 17 Settembre 2016 10:03

A che punto è la Brexit?

Il governo inglese prepara lentamente la Brexit, da destra.
Venerdì, 22 Luglio 2016 12:05

The Brexit Crisis

Una raccolta di interventi di intellettuali militanti, diversi per posizione sulla Brexit.

Dopo il referendum, i tre maggiori partiti inglesi cambiano leadership. Il Labour si lacera, i conservatori ritrovano l’unità di facciata, lo UKIP si rifonda. La ridefinizione dei gruppi dirigenti si sovrappone alle manovre per intercettare l’elettorato che, votando per la Brexit, non ha seguito le indicazioni dei partiti
Sabato, 25 Giugno 2016 11:01

Brexit, il gattopardo e i comunisti

Con il voto di giovedì il Regno Unito si appresta a dire addio all’Ue malgrado gli sforzi profusi dalla classe dominante.

Lunedì, 20 Giugno 2016 17:15

Una Brexit molto improbabile

La vera paura di Londra e Bruxelles è che vengano chiusi i battenti della City.

Il Regno Unito verso il referendum sull'Unione Europea.

Pagina 2 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: