La cronaca dell'incompiuta rivoluzione catalana per l'indipendenza dalla Spagna monarchica in crisi.
Sabato, 14 Luglio 2018 13:00

Bilancio dello Stato, economia e valori

Senza istituzioni che mantengono la parola, la fiducia non viene generata. E senza fiducia, il progresso è paralizzato.
In Catalogna emerge nelle urne la fragilità della sinistra e l’ambiguità dei nazionalismi.
Sabato, 30 Dicembre 2017 18:47

La Catalogna da Puigdemont a Puigdemont

Nazionalismo, questione di classe e repressione nella crisi dello stato spagnolo.
Oltre i limiti del nazionalismo, il progetto costituzionale di una Spagna nuova.
Una settimana di mobilitazioni indipendentiste alla vigilia della campagna elettorale.
Intervista a Nuria Lozano Montoya, responsabile statale del settore plurinazionalità di Izquierda Unida ed esponente del Bloc de Comunistes de Catalunya.
L’autodeterminazione catalana come manifestazione del conflitto tra lo sviluppo delle forze produttive e la cornice entro cui si sviluppano i rapporti politici ed istituzionali.
Sabato, 29 Luglio 2017 17:18

La Lombardia non è la Catalogna

Quali compiti per i comunisti di fronte al referendum per l'autonomia in Lombardia?
Le posizioni dei comunisti e della sinistra.
Pagina 1 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: