Visualizza articoli per tag: liberazione

Il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha effettuato un’importante visita diplomatica in Vietnam in occasione delle feste del giorno della liberazione (30 aprile) e della giornata internazionale dei lavoratori (1° maggio).

Venerdì, 29 Aprile 2022 18:18

25 Aprile 2022 – Ora e sempre Resistenza!

I valori della #Resistenza sono sempre attuali contro ogni #nazifascismo e #imperialismo a partire da quello della #Nato.

Domenica, 26 Aprile 2020 06:38

La resistenza di Aldo Braibanti

Storia di un partigiano vero, un combattente disposto a morire per la sua gente. Uno che ha avuto meriti infiniti per la cultura del suo Paese e che ha patito la galera fascista non meno della galera democristiana.
Nella sezione Antonio Gramsci del Partito Comunista di Sassari si è tenuta la presentazione del libro di Adelmo Cervi e Giovanni Zucca: “Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio”.
Il comunismo si fa davvero teoria universale contro l’oppressione quando si intrecciano, nella teoria e nella pratica, le vicende e le condizioni del proletariato occidentale e di quello coloniale.
Sabato, 27 Aprile 2019 18:51

Immagini e parole dal 25 aprile

Video dal corteo che si è svolto a Roma in occasione delle celebrazioni per la festa della liberazione.
Sabato, 28 Aprile 2018 17:05

Roma, 25 aprile 2018

Volti, immagini, musica e parole dalla manifestazione a Porta San Paolo per ricordare il giorno della liberazione.
Sabato, 29 Aprile 2017 18:14

Fischia il vento e infuria la bufera…

L’Anpi ha esteso l’invito a partecipare alla festa della Liberazione a tutte le realtà antifasciste. Ma la comunità ebraica salta l’appuntamento.
Sabato, 22 Aprile 2017 18:03

Da via Rasella alla Liberazione

I valori della Resistenza partigiana sono sotto attacco, il revisionismo e il rovescismo storico tendono a disconoscere, rinnegare e rovesciare i fatti storici di quell’epoca.
Sabato, 22 Aprile 2017 17:23

Grandola, vila morena

Lisbona, 25 aprile 1974: una canzone alla radio dà il segnale d’inizio del golpe militare e popolare che rovesciò il regime fascista portoghese, la dittatura più lunga della storia d’Europa.
Pagina 1 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: