Visualizza articoli per tag: partito

Venerdì, 16 Settembre 2022 18:18

Il finanziamento occulto della politica

I partiti, dopo la soppressione del finanziamento pubblico, navigano in brutte acque finanziarie e sono esposti a forme di finanziamento occulto sia da parte dei poteri economici che di potenze straniere, specialmente gli Usa, che da sempre si ingeriscono nei nostri affari interni. Menare lo scandalo alla vigilia delle elezioni per i finanziamenti della Russia è un misero espediente propagandistico.

Venerdì, 19 Agosto 2022 21:44

Gramsci, le masse e il Partito

Secondo Gramsci le élite rivoluzionarie del partito proletario, essendo composte da intellettuali organici alla loro classe di riferimento, non hanno valore di per sé, ma mirano a divenire “funzioni specializzate” di organismi di massa “complessi e regolari”, che non mirano a perpetuare la loro funzione direttiva, ma sono organiche a una massa sociale resa omogenea e compatta, al punto da potersi costituire in intellettuale collettivo.

Pubblichiamo qui il nostro documento fondativo come gruppo nazionale, invitando contestualmente chi ci legge a lottare con noi contattandoci qui.
Sabato, 05 Dicembre 2020 00:05

Corso sul marxismo – III lezione

Presentiamo qui il riassunto della terza lezione del corso sul marxismo organizzato dal Gruppo Giovani de "La Città Futura", nella quale abbiamo parlato di Lenin.

Domenica, 16 Agosto 2020 13:08

Il Lenin di Garroni

Uno studio su Lenin quale omaggio a Stefano Garroni e al suo eccellente saggio “Lenin: la riflessione sul Partito. Un uso della dialettica”, proposta come appendice al volume Dialettica e socialità, Bulzoni, Roma 2000
Sabato, 20 Ottobre 2018 17:48

Tesi per la ricostruzione del partito

Documento fondativo del collettivo politico La città futura.
Sabato, 04 Agosto 2018 23:12

Come si sviluppa una coscienza rivoluzionaria

La centralità dei consigli e di un partito organizzato per cellule nei luoghi di lavoro come vettori per la formazione della coscienza di classe.
I limiti strutturali del sindacato rendono indispensabile, per chi non ha rinunciato al processo rivoluzionario, lo sviluppo di strutture consiliari.
Il processo rivoluzionario affiora alla luce nel momento in cui il proletariato sviluppa nel suo senso istituti rappresentativi di tipo nuovo.
Occorre vivificare la disciplina e l’organizzazione con lo spirito rivoluzionario, dei Consigli, se non si vuole che Partito e Sindacato restino strumenti dell’egemonia borghese sulla società civile.
Pagina 1 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: