Sabato, 12 Maggio 2018 20:39

Il Popolo “en Marx”

Potere al Popolo riuscirà a ricostituire l’unità dei comunisti, se il progetto riuscirà ad assumere una connotazione prettamente e prevalentemente marxista.
Le Case del Popolo possono essere utili a ricostruire un’altra idea di società ispirata ai principi della Prima Internazionale.
Sabato, 24 Marzo 2018 20:06

Cronache dal Teatro Italia

Per proseguire con Potere al Popolo si parte dalle assemblee territoriali e dalle Case del Popolo. La parola d’ordine: democratizzazione.

Sabato, 17 Marzo 2018 20:42

Proseguire nella follia

Suggerimenti di metodo per affrontare le contraddizioni.

Prospettive per potere al popolo all’indomani delle elezioni.
Potere al popolo è una forza di sinistra che è stanca dell’autorefenzialità del ceto politico estraneo agli interessi profondi delle masse popolari e un obiettivo da raggiungere.
Sabato, 17 Marzo 2018 19:59

Un risultato per nulla scontato

Se la nascita di Potere al Popolo ha avuto il grande merito di centrarsi sulla conflittualità sociale, è esattamente sul medesimo solco che il progetto deve proseguire.

Sabato, 10 Marzo 2018 21:36

Italia 2018: il diluvio universale

Cosa scriveremmo sulle nostre elezioni se fossero in un paese estero?

Sabato, 10 Marzo 2018 21:31

Potere al popolo è altro e oltre

Alle elezioni Potere al Popolo prende 370mila voti, acquisiti in 3 mesi di esistenza. Un risultato più che soddisfacente.

Sabato, 10 Marzo 2018 21:10

Lottare, ripartire

Analisi del dopo voto e proposte per ripartire nella consapevolezza che le uniche battaglie perse sono quelle non combattute.

Pagina 3 di 7
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: