Sabato, 03 Marzo 2018 13:29

Io voto… e tu?

L’astensionismo è il dato che maggiormente influisce sui risultati elettorali.
Sabato, 24 Febbraio 2018 20:28

Non siamo fuori dal tunnel

A smantellare il lavoro e i diritti dei lavoratori sono state le riforme attuate dai governi di stampo prettamente liberista, in obbedienza ai Trattati Ue.

Sabato, 24 Febbraio 2018 20:23

Una sfida nella sfida

#accettolasfida: è l’hashtag che ha contraddistinto la campagna elettorale della lista “Potere al Popolo”.
Potere al popolo, la lista del lavoratori.
Sabato, 17 Febbraio 2018 20:20

Potere al “Garantismo”. No alle mafie

Intervista a Giovanni Russo Spena sulla riscrittura di un nuovo sistema giudiziario contemplato nel programma elettorale di Potere al Popolo.
Sabato, 17 Febbraio 2018 20:01

Il nostro decoro è la nostra solidarietà

Serata a sostegno di Potere al popolo a Torpignattara, Roma.
Sabato, 10 Febbraio 2018 20:37

Programma Minimo e Potere al Popolo

Una possibile articolazione del progetto e dei compiti dei comunisti.
Siamo stanchi di subire imposizioni che non hanno nulla a che fare col diritto allo studio, la libertà di insegnamento e di apprendimento e con una visione democratica del sistema scolastico.
Chi è per il NO ai licenziamenti e precarietà dice SI agli aumenti salariali e all’abbassamento dell’età per accedere alla pensione
Dietro alle promesse dei programmi elettorali c'è la subalternità ai dettami dell'Europa e della finanza internazionale. Potere al Popolo costituisce l'unica vera opposizione e il punto di partenza per ricostruire uno schieramento antagonista di classe.
Pagina 4 di 7
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: