Visualizza articoli per tag: potere al popolo

Dietro alle promesse dei programmi elettorali c'è la subalternità ai dettami dell'Europa e della finanza internazionale. Potere al Popolo costituisce l'unica vera opposizione e il punto di partenza per ricostruire uno schieramento antagonista di classe.
Sabato, 03 Febbraio 2018 19:51

Strada (s)ferrata

Mentre si investe sulla Tav, si muore sui treni locali per un asse di ferro sbullonato.
Facciamo vedere ai giornali e alle televisioni dei padroni che non possono oscurare Potere al popolo!
Sabato, 27 Gennaio 2018 16:23

Avanti Popolo, alla riscossa!

Intervista a Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Prc, sul rapporto fra partito e antipartito, nella lista elettorale Potere al Popolo.
Dieci domande per conoscere e far conoscere il punto di vista delle compagne e dei compagni dell’ex OPG su alcune questioni; in vista delle elezioni e, soprattutto, del dopo.
Sabato, 20 Gennaio 2018 20:41

Il discorso sul potere

Potere al Popolo, oltre al dibattito sorto sulla parola “popolo”, una riflessione altrettanto importante verte sul principale concetto postulato dalla lista: la prospettiva del “potere”.
Le critiche provenienti da sinistra dimenticano che l’Italia è in una fase non rivoluzionaria e dunque alle elezioni bisogna andare con parole d’ordine radicali ma compatibili col sistema.
Sabato, 13 Gennaio 2018 20:23

Pavia: profitti per pochi, diossina per tutti

Dopo il grande incendio in un deposito illegale di rifiuti a Corteolona, la bassa padana scopre di essere una Terra dei Fuochi.

La competenza dei politici ed i limiti del parlamentarismo.

Due assemblee molto partecipate hanno dibattuto di programma e candidati con esiti non scontati che ci devono far riflettere.

Pagina 5 di 7
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: