Quali diritti se il progetto Europa era in realtà improntato, dal nascere, allo smantellamento delle Costituzioni?
Sabato, 03 Giugno 2017 17:40

G7: il capitalismo in coma

I “grandi” Paesi della terra alle prese con la sopravvivenza di un mondo morente.
Tsipras verso l'abbandono di ogni ipotesti di riforma radicale dei trattati.
Sabato, 15 Aprile 2017 20:42

In che mani siamo

Il governo italiano, vergognosamente sostenuto dalle forze impegnate a rilanciare il centro-sinistra, si schiera subito a fianco di Trump nell’aggressione imperialista alla Siria.
Al di là della odierna retorica smaccatamente filoeuropeista, quali sono i reali valori che si celano dietro all’origine dell’Unione Europea?
L'Ucraina è sempre più terra di conquista del capitale internazionale mentre si va verso una nuova fase cruenta.
Una giornata di lotta nell’anniversario del Trattato di Roma, verso il futuro.
La voglia di indipendenza di Scozia e Irlanda.
L’Articolo 50 e le difficoltà di Corbyn.
Nella campagna elettorale francese si discute dell’Unione europea. Intanto l’8 marzo le donne hanno manifestato per i loro diritti.
Pagina 2 di 4
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: