Articoli filtrati per data: Sabato, 05 Gennaio 2019 - La Città Futura
Solo l’analisi approfondita può farci comprendere a cosa veramente tende un’organizzazione politica, anche senza saperlo.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Le difficoltà generali della costruzione di uno Stato socialista e le difficoltà particolari della sua realizzazione, per la prima volta nella storia, in un paese solo e, per giunta, arretrato.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Riprendiamo, a partire dal Gramsci della maturità, la pubblicazione della versione cartacea delle lezioni sulla filosofia marxista tenute per l’Università popolare A. Gramsci.
La Disney e l’apologia del capitalismo. La lotta di classe deve estendersi al fantastico.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Un anno in cui, soprattutto nel nostro paese, le forze che si battono per la disemancipazione del genere umano hanno avuto decisamente la meglio su chi si batte per l’emancipazione.
Pubblicato in Editoriali |#D43C30
Perché quando si parla del popolo curdo, c’è così tanta omertà e silenzio?
Pubblicato in Dibattito |#D43C30
Il progetto ‘The Sounds of…” propone un interessante report sulle stazioni ferroviarie in Svizzera, Polonia, Canada, Romania e Repubblica Ceca.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Analizziamo il periodo che va dal 1500 al 1640, dallo sbarco in Brasile alla pace che ristabilisce il controllo portoghese dopo la conquista olandese.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Classifiche dei film maggiormente significativi distribuiti in Italia nel 2018.
Pubblicato in Recensioni |#09b500
Ventunesima lezione del corso Controstoria del secolo breve per l’Università popolare Antonio Gramsci, relatore prof. Renato Caputo.
Pubblicato in Video |#D43C30
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: