Articoli filtrati per data: Sabato, 28 Settembre 2019

Una preziosa inchiesta del giornale israeliano “Haaretz” testimonia come il ministero della difesa israeliano abbia creato una commissione segreta per far scomparire i documenti che testimoniano quella che i palestinesi definiscono la Nakba, la catastrofe, e che lo storico israeliano Pappe, nel corso delle sue ricerche, ha definito la pulizia etnica alla base della creazione dello Stato di Israele
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Si parla molto della mancanza dei beni essenziali in America Latina, ma le spiegazioni di questo fenomeno non colgono volutamente le sue vere ragioni.
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Prendendo spunto dal romanzo storico Noi saremo tutto, proponiamo una prima recensione alla grande opera letteraria e storica di Valerio Evangelisti
Pubblicato in Recensioni |#09b500
Proseguendo la nostra analisi attraverso Lenin delle diverse tendenze che i comunisti rivoluzionari debbono contrastare per ottenere l’egemonia sul blocco sociale antagonista
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Abbiamo di fronte a noi solo due strade: la madre terra o la morte. Quindi o muore il capitalismo o muore la madre terra, o vive il capitalismo o vive la madre terra
Pubblicato in Editoriali |#D43C30
La filosofia marxista rivoluzionaria del giovane Lukács, con attenzione particolare all’analisi dei temi essenziali di Storia e coscienza di classe, opera fondamentale posta alle origini del marxismo occidentale
Al contrario di quello che affermano gli oppositori, la leadership del Partito Comunista ha contribuito a rilanciare il Vietnam sulla scena internazionale
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Eccezionalmente il V incontro del corso di filosofia su Nietzsche, tenuto da Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, si svolgerà giovedì 3 ottobre al Gramma, via dei Lucarelli 11.
Pubblicato in Iniziative |#00348C
Il sintomo da non trascurare, la voglia di viaggiare, ha riempito il Sud dell’Europa di milioni di turisti nei mesi estivi e continua ancora.
La Critica al programma di Gotha di K. Marx, la filosofia di Friedrich Engels, il marxismo della seconda Internazionale (da Kautsky a Bernstein a Rosa Luxemburg), ed il pensiero di Antonio Labriola.
Pubblicato in Video |#D43C30
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: