Sabato, 08 Settembre 2018 18:29

Le scelte politiche dei turchi emigrati

La storia della migrazione in Svizzera e Germania aiuta a capire la diversa impostazione che in quei paesi i cittadini turchi hanno riguardo il governo di Ankara.
Il nuovo movimento di Wagenknecht e Lafontaine mette in discussione gli equilibri interni alla sinistra in Germania e minaccia di indebolire ulteriormente il partito della Sinistra Europea. Risultano incerti il suo profilo politico e i rapporti con la politica espansiva del capitalismo tedesco.
Sabato, 26 Maggio 2018 03:36

Le due destre in Germania

Affinità e divergenze tra l’estrema destra (AfD) e la destra cristiano-democratica (CDU).
Sabato, 07 Aprile 2018 21:51

2018, antisemitismo in Germania

La comunità ebraica chiede di controllare la crescita dell’antisemitismo nelle scuole tedesche.
La gioventù vissuta durante il socialismo della DDR vs il capitalismo della Germania contemporanea: testimonianze di vita di cittadini tedeschi a confronto a distanza di quasi 30 anni dalla caduta del muro di Berlino.
Sabato, 30 Settembre 2017 19:28

Germania, Settembre 1930

2017: il fascismo torna nel parlamento tedesco.
L'ordine dell'austerità regna a Berlino, ma qualcosa si muove.
In un discorso elettorale della dirigente marxista tedesca, le posizioni di coloro che si battono, nella società come nelle urne, per una Germania pacifica e democratica e per una trasformazione profonda della società.
Merkel ancora al comando. “Successo amaro” per la Linke.
Sabato, 11 Marzo 2017 17:46

La crisi dell’Euro secondo Stiglitz

Recensione del saggio intitolato: “L’Euro. Come una valuta comune minaccia il futuro dell’Europa” L’economista del premio nobel americano Joseph Stiglitz.
Pagina 1 di 3
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: