Venerdì, 29 Gennaio 2016 15:45

La ricchezza del pianeta in mano a pochi

Cose che non ci piacciono. Accumulo di ricchezza oscena e incremento senza precedenti delle disuguaglianze.

Vi sono forme di protesta, per sè inefficaci, che l'ideologia dominante diffonde per mostrare ipocritamente la sua disponibilità alla critica.

Come sottolinea Engels, alcune forme di protesta sono assicurate dalla stessa ideologia dominante, che mostra la sua disponibilità alla critica.

Venerdì, 15 Gennaio 2016 18:21

Civiltà senza eros

Corpi del reato, corpi senza vita e corpi estranei.

Giovedì, 07 Gennaio 2016 14:49

Generi, generazioni e consumi nel XXI secolo

Preso atto della capacità espansiva del mondo dei consumi, viene da chiedersi: qual è la sua influenza nel XXI secolo e come plasma i rapporti fra generi e generazioni?

Mercoledì, 18 Novembre 2015 13:40

Socialismo o barbarie fondamentalista?

Piaccia o meno la crisi strutturale del modo di produzione capitalista impone scelte radicali.

La vicenda di Uber è veramente emblematica e lascia intravedere l'avvento di un nuovo paradigma nei rapporti di lavoro in questa fase evolutiva del capitalismo.

Uno sguardo anticonformista sulla quotidiana miseria umana, attraverso storie che narrano di fame e di un rapporto con il cibo negato.

Seconda parte dell’analisi del fenomeno dei morti sul lavoro e delle malattie professionali.

Sabato, 24 Ottobre 2015 13:26

Viaggio nella crisi

Iniziamo con questo articolo un serie dedicata alla crisi, al suo sviluppo, e ai suoi aspetti concreti.

Pagina 3 di 4
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: