Visualizza articoli per tag: cinema

Domenica, 28 Giugno 2020 13:12

Da I miserabili a Vivi e lascia vivere

Recensioni di classe a: I miserabili, My Dinner With Hervé, Vivi e lascia vivere e La scomparsa di mia madre
Sabato, 20 Giugno 2020 20:58

Recensioni di classe

Brevi recensioni critiche agli ultimi film divenuti fruibili sul web
Sabato, 20 Giugno 2020 20:52

Cine debate internacional

Due appuntamenti col cinema latinoamericano: Cubanas mujeres en revolución di Maria Torrellas giovedì 25 h. 20 e Bolivia, país bolivariano di Rubén Hernández martedì 30 giugno h. 20.
Domenica, 24 Maggio 2020 13:01

Unorthodox

Una mini serie da non perdere disponibile su netflix che denuncia l’oppressione della donna nelle comunità religiose ortodosse
Sabato, 18 Aprile 2020 21:49

Gli ultimi film prima della quarantena

Brevi recensioni dei film internazionali che siamo riusciti a vedere prima dell’inizio della quarantena

Lunedì, 17 Febbraio 2020 03:36

Film da ricordare del 2019

Penultima classifica del 2019, con i film che si sono distinti e che vale la pena vedere, prima di passare alla conclusione, nel prossimo numero, con i migliori film dell’anno.
Sabato, 01 Febbraio 2020 22:23

Film passabili del 2019

I film senza infamia e senza lode del 2019, al limite piacevoli o interessanti, ma non certo belli. I link rinviano alle pellicole già recensite in questo giornale
Sabato, 25 Gennaio 2020 20:45

Film mediocri del 2019

Breve rassegna dei film mediocri del 2019, con i link ai film già recensiti nel corso dell’anno
Sabato, 18 Gennaio 2020 23:37

I film più sopravvalutati del 2019

Proseguiamo con le tradizionali classifiche dell’anno appena trascorso, occupandoci dei film più sopravvalutati e, perciò, maggiormente deludenti
Sabato, 21 Dicembre 2019 21:28

Classifiche cinema 2019

Il consueto bilancio di fine anno con le classifiche dei migliori classici del cinema riproposti in versione restaurata nelle sale, i film di animazione, i documentari, spesso già recensiti su questo giornale

Pagina 1 di 7
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: