Sabato, 18 Agosto 2018 17:34

A tutto gas!

Il Movimento 5 Stelle sulla realizzazione del gasdotto TAP ha assunto una posizione ambigua assecondando gli interessi privati.
Sabato, 31 Marzo 2018 20:25

La pietra d’inciampo siriana

Perché la Siria si è dotata delle armi chimiche.
Sabato, 13 Giugno 2015 17:45

L’accordo Cina Russia per l’energia

Per capire da dove prende le mosse lo storico accordo del maggio 2015 tra Cina e Russia per la fornitura di gas, bisogna muoversi tra i dati relativi all’ultimo decennio , periodo in cui il Regno di Mezzo cominciò a rivedere le sue politiche energetiche anche alla luce di problemi ambientali e di salute sociale, e mise le basi per il futuro accordo venuto a conclusione il mese scorso. 

 Il transito del gas via Ucraina per i consumatori europei sarà sospeso nel 2019 mentre le prime forniture arriveranno in Turchia nel dicembre 2016. Fino ad allora l’Europa avrà bisogno di gasdotti di transito per lo stoccaggio gas in Turchia o al confine greco ma percorsi alternativi all’Ucraina.

Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: