Un bilancio storico per risalire alle cause profonde della guerra di civiltà contro il radicalismo islamico.

Si attende solo il via libera di Renzi e nel frattempo due lavoratori italiani rapiti sono stati liberati proprio in queste ore. Riscatto o blitz?

Venerdì, 26 Febbraio 2016 16:34

I perché della crisi italiana e mondiale

Il nuovo libro di Domenico Moro "Globalizzazione e decadenza industriale. L’Italia tra delocalizzazioni, crisi secolare e euro".

Sabato, 20 Febbraio 2016 18:24

Raid Usa sulla Libia

La guerra mai dichiarata e i segreti italiani.

Venerdì, 19 Febbraio 2016 21:29

Neoliberismo o Imperialismo?

La necessità di costruire una forza antimperialista capace di affrontare le sfide del nostro tempo.

Non sembra esserci ancora uscita dal caos dopo l’eliminazione di Gheddafi nel 2011.

Venerdì, 15 Gennaio 2016 18:44

Dalla pace perpetua alla guerra infinita?

Le aggressioni ai popoli del sud del mondo rendono “la pace perpetua” un’ingenua utopia.

Martedì, 05 Gennaio 2016 14:12

No War But The Class War

A 25 anni dalla prima Guerra del Golfo è più che mai indispensabile ricostruire un movimento di massa per contrastare ogni guerra fratricida fra i popoli.

Sabato, 19 Dicembre 2015 14:03

Ttip e Tppa: accerchiare la Cina

Uno scenario importante dello scontro interimperialistico in atto si sta giocando nella realizzazione di alcuni grandi trattati sovranazionali.

Venerdì, 27 Novembre 2015 19:11

La fase superiore dell’imperialismo

Viaggio nella crisi.Parte V.Le mutazioni strutturali che caratterizzano il passaggio dalla fase multinazionale a quella transnazionale dell’imperialismo.

Pagina 5 di 6
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: