Visualizza articoli per tag: unione europea

Le recenti misure restrittive contro la libertà di informazione svelano la crisi di egemonia dell’establishment legato all’Unione Europea.
Sabato, 04 Marzo 2017 19:51

La resistibile rivincita del fascismo

La “terza via” fascista, quale unica alternativa alla soluzione, in senso socialista, della crisi strutturale del capitalismo, sembra affermarsi in modo inarrestabile a livello internazionale
Sabato, 04 Marzo 2017 19:24

Morire fulminati sul tetto di un treno

Il sogno di raggiungere un lavoro o la famiglia, comunque di lasciarsi alle spalle povertà e guerre si infrange contro l’alta tensione della rete elettrica.
Nella fase attuale il capitale legato all’euro incontra problemi crescenti nell’organizzazione del consenso. Il rimedio è organizzare il dissenso.
La Cancelliera tedesca si conferma alla guida del suo partito per le elezioni del 2017
Sabato, 05 Novembre 2016 10:10

Islanda: un altro voto contro l’Unione Europea

La sinistra euroscettica è secondo partito, terzi i pirati
Le origini, le cause e gli effetti della “deforma” costituzionale. Dal giurista Gianni Ferrara, pillole per il “No”

Con Frontex l'UE governa il fenomeno delle migrazioni in modo militare, senza alcun ragionamento su cause e possibili soluzioni.

Venerdì, 04 Marzo 2016 13:03

Migranti, misura del fallimento dell'Europa

Il disastro dell’Unione Europea emerge anche dal trattamento nei confronti di chi fugge da guerre e povertà.

Gli ultimi mesi hanno dimostrato che l'UE è pronta a difendere con tutti i mezzi la sua ipocrita scelta neoliberista.

Pagina 6 di 7
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: