Articoli filtrati per data: Domenica, 09 Luglio 2017

Concludiamo questa storia affrontando la forma sommersa e integrata che ha assunto la mafia.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
La Piattaforma Eurostop diventa un movimento sociale e politico. La sfida è “cambiare il Paese con i tre No all’Euro, all’Unione Europea, alla Nato”: analizziamo come e perché.
Pubblicato in Interni |#61bd6d
Cresce la disoccupazione, ma ci dicono che va tutto bene. Il padronato è d’accordo, perché intanto accumula più facili profitti.
Le scienze sociali, di cui fa parte l'antropologia, costituiscono un tutt'uno e sono assimilate dalle diverse prospettive teoriche scelte dai vari ricercatori.
Muore Paolo Villaggio, l’interprete del ragionier Ugo Fantozzi. E a noi non resta che vendicarci presso tutti i Megadirettori Ereditari Dottor Ing. Gran Mascalzon. di Gran Croc del mondo.
Pubblicato in Editoriali |#D43C30
Breve biografia di una parola e del suo successo. E’ possibile meritare qualcosa, che sia premio o castigo, senza il concorso dell’Altro?
Pubblicato in Interni |#61bd6d
La più grande casa editrice scientifica a difesa della rendita.
Pubblicato in Interni |#61bd6d
Protesta in stile leghista in un centro commerciale del Centrosud con marchio Conad. Minacce di non pagare le tasse contro l’ospitalità a qualche richiedente asilo. Ma a pagarne le spese sono sempre i lavoratori, italiani e non.
Pubblicato in Interni |#61bd6d
“ Gli spari sopra, sono per voi”. Un tempo cantava così il Vasco nazionale, discolo dai piedi per terra, ottimo interprete del senso comune tanto da costruire un popolo.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Cinque serate, quindici gruppi musicali provenienti da tutto il mondo, sere e notti di grande musica. In piazza a Lugano migliaia di appassionati.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
In ricordo di Stefano Rodotà.
Pubblicato in Cultura |#EFA933
Come dopo ogni elezione, il dibattito sul proporzionale in Assemblea riemerge. Ci si può veramente credere? Sarebbe poi così semplice metterlo in atto?
Pubblicato in Esteri |#0092FF
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: