Sabato, 03 Giugno 2017 18:35

Giù le mani dall’Alitalia

Manifestazione a Roma a sostegno dei lavoratori e lavoratrici Alitalia, ricca di molte vertenze nazionali.
Un matassa di leggi incostituzionali ha distrutto lo statuto dei lavoratori. Aprire una stagione di lotta è l’unica possibile soluzione per fermare questo sfacelo.
Sabato, 03 Giugno 2017 17:46

Esuberi in the SKY with diamonds

Anche i lavoratori di Sky TG24 costretti a scegliere tra il trasferimento o il licenziamento.
Sabato, 27 Maggio 2017 17:53

Uniamo le lotte!

Una giornata particolare contro le politiche di austerità, i licenziamenti e lo scippo dei diritti dei lavoratori. Uniamo le lotte! Appuntamento sabato 27 maggio a Roma.
I lavoratori autoconvocati della Scuola aderiscono alla manifestazione sulla vertenza Alitalia convocata da sigle sindacali di base e sostenuta dal coordinamento lotte unite.
Sabato, 29 Aprile 2017 19:00

Il NO dei lavoratori Alitalia

I lavoratori Alitalia chiamati a referendum per decidere sull’accordo firmato dai sindacati, questa volta hanno detto NO!

Warren Buffet, uno degli uomini più ricchi al mondo, nel 2006, in un'intervista al New York Times, ammise senza troppo pudore, con enorme imbarazzo da parte dei pennivendoli negazionisti di professione, che esiste una guerra di classe, ma che era la sua classe che la stava portando avanti e la stava vincendo.

Dopo anni di cassintegrazione, promesse deluse e mobilitazioni, i lavoratori ex-Alitalia si ritrovano come previsto licenziati o esodati e senza nessun futuro lavorativo certo. Nessuna stabilizzazione e nessuna ricollocazione è avvenuta né per mano dell’azienda né per quella delle istituzioni locali e nazionali. Per questi motivi l’ex-Comitato Cassaintegrati Overbooked di Alitalia si è oggi ampliato e trasformato in Comitato per la Rioccupazione Stabile nel Trasporto Aereo (Co.ri.s.t.a.)

Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: