Visualizza articoli per tag: Palestina

Le dichiarazioni del presidente USA del 6 dicembre scorso incassano il secco rifiuto del mondo intero. Ma la provocazione ha già causato diversi morti e si prepara una nuova Intifada paestinese.
Da Gaza e l’industria israeliana della violenza a ESCLUSI. La globalizzazione neoliberista del colonialismo di insediamento, due libri di Enrico Bartolomei, Diana Carminati e Alfredo Tradardi.
La narrazione della sopravvivenza quotidiana in Palestina come resistenza all'occupante e tributo alle lotte di liberazione contro il processo collettivo di rimozione della storia.
Sabato, 17 Giugno 2017 16:58

Hamas: tra Fratellanza e Resistenza

I recenti cambiamenti e prese di posizione all’interno del Movimento Islamico Palestinese ne evidenziano da una parte l’unitarietà dall’altra la contraddittorietà.
La solidarietà al grido di dignità e libertà dei prigionieri politici palestinesi durante ed oltre lo sciopero della fame.
Sabato, 04 Marzo 2017 19:08

Palestina: il dilemma di uno o due Stati

Continuare la lotta di liberazione o limitarsi ai diritti civili?
Sabato, 04 Febbraio 2017 12:58

Bye Vittorio. Yes…stay human

Omaggio a Vittorio Arrigoni, testimone diretto della furia sionista e di battaglie volutamente taciute dai nostri mass-media
Sabato, 14 Gennaio 2017 13:31

Gerusalemme, madre di tutte le battaglie

Trump vuole riconoscere Gerusalemme capitale di Israele, contro il mondo
Il 29 Novembre, giorno di inizio del congresso, ricorda la giornata mondiale di solidarietà con il popolo palestinese, indetta dall’Onu. Stesso giorno che ricorda la Nakba del 1948
Sabato, 19 Novembre 2016 13:19

Trump. Quale futuro per la Palestina?

Trump conferma l’alleanza con Israele. Al Fatah verso il congresso sul nodo dei due stati
Pagina 3 di 5
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: