Sabato, 04 Agosto 2018 23:29

La Nakba dei bambini palestinesi

L’infanzia come futuro da distruggere: le ripercussioni sociali del regime di apartheid israeliano.
Sabato, 26 Maggio 2018 03:59

Welfare e diritti

Riflessioni sul tavolo Welfare e diritti dell’assemblea nazionale di Potere al Popolo in programma a Napoli il 26 e 27 maggio.
La CGIL a Pomezia spiega le ragioni del NO. Se vogliamo un vero “cambiamento” la Costituzione del 1948 va finalmente attuata
Fino a che il monopolio dei conflitti è nelle mani dei guerrafondai, non potremo recuperarne una visione positiva e vitale.

Prosegue l'indagine giuridica e linguistica sul tema dei diritti umani.

la storia dei diritti umani in rapporto con l'evoluzione del capitalismo occidentale

I film di Gianfranco Rosi e Sarah Gavron dimostrano che il pensiero unico è una tigre di carta.

Venerdì, 26 Febbraio 2016 16:28

Perché modificare la Costituzione?

Di fronte ai nuovi tentativi di modificare parti importanti della Costituzione del 1948, proviamo a porci alcune domande fondamentali.

Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: