Sabato, 26 Maggio 2018 03:55

Il conflitto capitale-forza lavoro

La contraddizione e il conflitto fra capitale e forza-lavoro è destinato a rimanere centrale sino a che dominerà il capitalismo.

La riforma del sistema pensionistico e la rivolta reazionaria contro il governo sandinista.
Il Manifesto del Partito Comunista, riscritto in ottava rima da Pilade Cantini, recupera un antico stile di comunicazione popolare per proporre il più noto classico della letteratura comunista.
Sabato, 23 Dicembre 2017 19:28

Controstoria del secolo breve

Presentazione del nuovo corso dell’Università popolare Antonio Gramsci.
Il futuro della lotta di classe.
Sabato, 02 Settembre 2017 18:33

L’autunno che verrà

Pensioni, contratto del settore pubblico, diritto di sciopero, crisi aziendali, alternanza scuola-lavoro. Tutte le ragioni per sperare che l'autunno sia più caldo dell'estate.
Le lotte sul luogo di lavoro e le lotte nelle strade.
Per opporsi con efficacia alle conseguenze del macchinismo (riduzione del salario e disoccupazione) i comunisti devono realizzare l'obiettivo della riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.
Sabato, 25 Febbraio 2017 13:44

Milano, la lotta degli operai INNSE

Dismissione di gran parte delle macchine e diminuzione di organico: la strenua resistenza degli operai della storica fabbrica, che ha già vinto una volta, non si ferma. E mette in imbarazzo la FIOM.
La responsabilità dell’azione politica, la consapevolezza della fase e del rinnovato vigore che la lotta di classe oggi ci impone: il giornale come strumento di coordinamento dei comunisti
Pagina 2 di 3
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: