Domenica, 10 Novembre 2019 20:44

Brecht, l’eticità e i rapporti di produzione

Brecht, contro ogni impostazione moralista o idealista, considera le problematiche etico-morali sempre in relazione alle questioni socio-economiche. Perciò, come Nietzsche, non crede esista una sola morale, ma un’etica degli oppressori cui necessariamente si contrappone un’etica degli oppressi
Domenica, 10 Novembre 2019 20:02

La battaglia filosofica

La battaglia filosofica non è appariscente e non fa rumore a livello mediatico, ma è una lotta fondamentale, con cui si combatte sul lungo termine la conquista delle menti e la capacità di incidere egemonicamente nella società.
Sabato, 05 Ottobre 2019 20:04

Il collare di fuoco spezzato

Due magnifici romanzi storici rivoluzionari del grande scrittore comunista Valerio Evangelisti, di straordinaria attualità alla luce dei tragici odierni avvenimenti lungo la frontiera fra Messico e Usa
Prima lezione del corso sul postmodernismo tenuto dalla prof. Alessandra Ciattini presso l’Università Popolare Antonio Gramsci
Quarta e ultima lezione del corso di filosofia tenuto all’Università popolare Antonio Gramsci
Sabato, 15 Giugno 2019 13:32

Le articolazioni della Praxis

Terza lezione del corso di filosofia tenuto all’Università popolare Antonio Gramsci
Lunedì, 10 Giugno 2019 04:19

Il recupero della storicità hegeliana

Seconda lezione del corso di filosofia tenuto all’Università popolare Antonio Gramsci
Prima lezione del corso di filosofia sul concetto marxiano di praxis nelle Tesi su Feuerbach e L’eredità della filosofia classica tedesca tenuto all’Università popolare Antonio Gramsci
Intervento introduttivo della conferenza “cambiare il mondo”.
Opening speech of the conference “cambiare il mondo”.
Pagina 1 di 3
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: