Sabato, 04 Agosto 2018 22:37

Come si muore in Libia e in mare

Ma lì dovete sapere che i diritti umani non esistono, che chi ha la pelle più scura viene venduto come schiavo.

Guida alla comprensione del fenomeno migratorio che la vulgata protofascista appiattisce, semplifica e misconosce, giocando d’azzardo sulla pelle degli esseri umani.

Una piccola città di provincia sulle prime pagine per una ordinanza del sindaco asservito a commercianti e borghesi.
Sabato, 05 Agosto 2017 17:58

Sessanta centesimi

Un racconto breve per provare a vivere l’immigrazione con le lenti di chi ne è protagonista.
Migrazioni: progetti politici per uscire dalle politiche dell’emergenza contro le barbarie a cui assistiamo.
Sabato, 29 Aprile 2017 19:05

Vivere e morire da migrante in Europa

I centri di accoglienza spesso assomigliano a luoghi di detenzione dove si identificano individui considerati potenzialmente pericolosi.
Sabato, 04 Marzo 2017 19:24

Morire fulminati sul tetto di un treno

Il sogno di raggiungere un lavoro o la famiglia, comunque di lasciarsi alle spalle povertà e guerre si infrange contro l’alta tensione della rete elettrica.
Comunque vada, il 4 dicembre nella sinistra nulla sarà come prima.
Il settantenne cantautore di Napoli ha cantato sui migranti in terra di confine
Aspetti economici legati ai flussi migratori internazionali
Pagina 1 di 3
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: