La riforma del sistema pensionistico e la rivolta reazionaria contro il governo sandinista.
Sabato, 24 Marzo 2018 21:25

Lunga vita (di stenti) agli italiani!

Mentre sono in corso le manovre post-elezioni per la spartizione delle poltrone, al nostro futuro ci pensano gli agenti del capitale con le consuete ricette. Più che mai serve una vera alternativa.
La vertenza di Embraco. 500 lavoratori e lavoratrici rischiano il licenziamento. E nessuno mai parla di nazionalizzare.
Il Sole 24 ore scrive che sono stati creati 939mila posti di lavoro. Ma i nuovi contratti sono solo frutto dei regali fiscali alle imprese. l'Italia è in zona retrocessione per occupazione giovanile e precarietà. Chiunque vincerà le elezioni sarà nemico dei diritti dei lavoratori.
Sabato, 09 Dicembre 2017 19:48

Con o senza Renzi, la manovra è di destra

La manovra del governo Gentiloni è in continuità con le politiche di Berlusconi, Renzi e del centrosinistra, cioè un insieme di misure di destra.

Pur nel quadro delle compatibilità neo-liberiste, c’è davvero bisogno di tanto rigore?
Sabato, 23 Settembre 2017 18:12

A parità di sfruttamento

Dal 2018 uomini e donne in pensione a 66 anni e 7 mesi.
Sabato, 02 Settembre 2017 18:33

L’autunno che verrà

Pensioni, contratto del settore pubblico, diritto di sciopero, crisi aziendali, alternanza scuola-lavoro. Tutte le ragioni per sperare che l'autunno sia più caldo dell'estate.
Sabato, 29 Aprile 2017 18:49

Un paese senza futuro?

La netta affermazione del No fra i lavoratori dell’Alitalia mostra che siamo necessariamente un paese senza futuro solo se accettiamo il pensiero dominante neoliberista.
La restaurazione liberista sta portando a una crisi sociale senza precedenti nel mondo a capitalismo avanzato, alla quale le classi dominanti rispondono con la criminalizzazione della povertà.
Pagina 1 di 2
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: