Iniziative

Il socialismo bolivariano e il populismo reazionario alla prova della pandemia globale.

Nel settimo incontro del corso: “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista” ci occuperemo dei sofisti ovvero dell’illuminismo antico. Come di consueto il corso sarà tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci

Nella VI lezione del corso dedicato alla “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista”, si affronterà si affronterà il razionalismo di Anassagora e il materialismo degli atomisti. La lezione sarà tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci

Giungiamo alla conclusione di questo primo ciclo di lezioni: “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista”, affrontando il grande pensatore Socrate, il primo in grado di superare la contraddizione fondamentale della società antica

Venerdì 2 ottobre ore 18 dibattito online su due modelli molto diversi di affrontare la pandemia. Intervengono Giulio Chinappi, corrispondente dal Vietnam e Lorenzo Tamberi corrispondente dagli Stati Uniti.
Il quinto incontro del corso “Controstoria della filosofia”, tenuto da Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, si svolgerà mercoledì 30 settembre alle ore 18 e sarà incentrato sulle visioni filosofiche del mondo per diversi aspetti antitetiche di Eraclito ed Empedocle.
Tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, la IV lezione del corso “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista”, mercoledì 23 settembre alle 18 in videoconferenza, sarà dedicata alla “scuola eleatica”: Parmenide, Zenone e Melisso
Terza lezione del corso: Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista. La lezione avrà luogo mercoledì 16 alle ore 18, in video-conferenza in diretta su facebook e sarà tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci
Mercoledì 9 settembre ore 18, seconda lezione del corso Controstoria della filosofia, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. L’incontro affronterà in un’ottica marxista il passaggio dalla visione mitologica alla concezione filosofico-scientifica del mondo
Mercoledì 2 settembre riprendono le lezioni dell’Università popolare Antonio Gramsci con un corso di filosofia a cura di Renato Caputo intitolato: “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista. Primo ciclo: la filosofia antica dai presocratici a Socrate”.
Due appuntamenti col cinema latinoamericano: Cubanas mujeres en revolución di Maria Torrellas giovedì 25 h. 20 e Bolivia, país bolivariano di Rubén Hernández martedì 30 giugno h. 20.
La scienza non è neutrale e tanto meno lo sono le scienze sociali. Chi vuole possedere le capacità critiche per valutare i problemi della società e le sue prospettive deve conoscere le diverse teorie economiche. Quattro lezioni a cura di Ascanio Bernardeschi
Quinto e ultimo incontro sul testo del Che l’uomo e il socialismo a Cuba (1965) mercoledì 1 febbraio ore 18 presso l’Università popolare Antonio Gramsci, Via Goito 35b, Roma
Quarto incontro sul testo del Che l’uomo e il socialismo a Cuba (1965) mercoledì 29 gennaio ore 18 presso l’Università popolare Antonio Gramsci, Via Goito 35b, Roma
Terzo incontro sul testo del Che l’uomo e il socialismo a Cuba (1965) mercoledì 22 gennaio ore 18 presso l’Università popolare Antonio Gramsci, Via Goito 35b, Roma

Secondo incontro sul testo del Che l’uomo e il socialismo a Cuba (1965) mercoledì 15 gennaio ore 18 presso l’Università popolare Antonio Gramsci, Via Goito 35b, Roma

Quarto e ultimo incontro sulle ragione profonde dei fenomeni razzisti mercoledì 11 dicembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma

Terzo incontro sulle ragione profonde dei fenomeni razzisti mercoledì 4 dicembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma

Incontro sulle ragioni del cambiamento climatico giovedì 28 novembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma
Secondo incontro sulle ragione profonde dei fenomeni razziali mercoledì 27 novembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma
Primo incontro sulle ragione profonde dei fenomeni razziali mercoledì 20 novembre ore 18 presso il Granma, Via dei Lucani 11, Roma
Lezione conclusiva del corso di filosofia tenuto da Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci in cui si tratterà di von Hayek, del comunitarismo di MacIntyre e del massimo giurista e filosofo politico nazionalsocialista: Carl Schmitt.
La decima lezione del corso di filosofia dell’Università popolare Antonio Gramsci, tenuto dal prof. Renato Caputo, sarà dedicata all’analisi critica in una prospettiva marxista di H. Arendt, in particolare dello pseudoconcetto di totalitarismo, e del neoliberismo di R. Nozick
Il titolo del nono incontro del corso di filosofia dell’Università Antonio Gramsci, tenuto dal prof. Renato Caputo, è: “Il secondo Heidegger e la critica da destra al nazionalsocialismo”.
La nona lezione del corso di filosofia dell’Università popolare Antonio Gramsci, tenuto dal prof. Renato Caputo, è intitolato: “Heidegger e la lotta alla modernità”.
Nel settimo incontro del corso di filosofia tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci ci occuperemo di G. Gentile e M. Heidegger.
Sabato 12 ottobre ore 14 al Granma di Roma cominciamo a parlare della storia della lotta di classe negli altri paesi coi rappresentanti in Italia del Fronte di liberazione del popolo dello Sri Lanka
Nella VI lezione del corso di filosofia, dedicato alla critica in una prospettiva marxista delle filosofie reazionarie moderne, si affronterà “Nietzsche: dalla morale dei signori e degli schiavi alla volontà di potenza”. La lezione sarà tenuta dal prof. Renato Caputo e torna a svolgersi, come tutte le seguenti, di mercoledì a via Goito.
Eccezionalmente il V incontro del corso di filosofia su Nietzsche, tenuto da Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, si svolgerà giovedì 3 ottobre al Gramma, via dei Lucarelli 11.
Tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, la IV lezione del corso di filosofia La distruzione della ragione – Per la critica delle filosofie moderne e contemporanee conservatrici e reazionarie, di mercoledì 18 ore 18 a via Goito 35b, sarà dedicata all’analisi del darwinismo sociale e di Nietzsche
Pagina 1 di 2

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: