Iniziative

22 Giugno Iniziativa al laboratorio politico Granma sulla guerra in Ucraina.

Analisi di fase sull'attuale conflitto e le ricadute sull'Unione Europea

A proposito della presentazione del libro "Il partito dalle pareti di vetro" di Alvaro Cunhal.

La manifestazione contro la guerra di sabato 6 marzo apre un nuovo anno politico per i movimenti per la pace, la solidarietà internazionale, la cittadinanza attiva. Decine di migliaia di persone hanno attraversato le vie di Roma e hanno manifestato la loro contrarietà alla guerra.

La conferenza dei lavoratori comunisti aderisce e invita a partecipare allo sciopero generale indetto da CGIL e UIL.

Il 6 novembre a Milano verrà presentato il libro di Alvaro Cunhal, Il partito dalla pareti di vetro.

Mercoledì 3 novembre dalle ore 18 alle 20,15, decima lezione del corso: “Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – etica, politica, poetica e retorica di Aristotele.

Mercoledì 27 ottobre dalle ore 18 alle 20.15, nona lezione del corso: “Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – la logica e la gnoseologia di Aristotele.

Mercoledì 20 ottobre dalle ore 18 alle 20.15, ottava lezione del corso: “Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – la fisica e la logica di Aristotele.

Mercoledì 13 ottobre dalle ore 18 alle 20,15, settima lezione del corso: “Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – la metafisica di Aristotele.

Mercoledì 6 ottobre dalle ore 18 alle 20.15, sesta lezione del corso:” Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – l’ultimo Platone e l’introduzione ad Aristotele.

Mercoledì 29 settembre dalle ore 18 alle 20.15, quinta lezione del corso: “Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – gli ultimi dialoghi platonici.

Mercoledì 22 settembre dalle ore 18 alle 20,15, quarta lezione del corso:” Controstoria della filosofia” (II ciclo), tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – La Repubblica di Platone.

Mercoledì 15 settembre, dalle ore 18 alle 20.15, terza lezione del corso “Controstoria della filosofia” tenuto dal professor Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per gli iscritti all’Università popolare Antonio Gramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà – in un’ottica marxista – il Simposio di Platone, la dialettica e il bene.

Mercoledì 8 settembre dalle ore 18 alle 20,30, 2. Lezione del corso di filosofia: Controstoria della filosofia, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (che si terrà in videoconferenza per i membri dell’Unigramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà, in un’ottica marxista, la teoria delle idee e i miti platonici.

Mercoledì 1 settembre dalle ore 18 alle 20,30, prima lezione del corso di filosofia: Controstoria della filosofia, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. La lezione (in videoconferenza per i membri dell’Unigramsci e in diretta facebook al link https://www.facebook.com/unigramsci/) affronterà, in un’ottica marxista, la vita di Platone e la teoria delle idee.

19 Giugno alle ore 10.00 II Conferenza dei lavoratori e delle lavoratrici comuniste

10 anni fa una coalizione ampia e determinata ha sancito una vittoria storica nel nostro Paese: con 27 milioni di Sì ai referendum su acqua, servizi pubblici e nucleare abbiamo costretto ad un passo indietro chi per decenni ha imposto privatizzazioni e estrattivismo.

Videoconvegno per il centenario della fondazione del Partito Comunista Cinese.

Iniziativa sulla Comune di Parigi con più voci che si confrontano su diversi aspetti. 10 aprile 2021 ore 17.

Il socialismo bolivariano e il populismo reazionario alla prova della pandemia globale.

Nel settimo incontro del corso: “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista” ci occuperemo dei sofisti ovvero dell’illuminismo antico. Come di consueto il corso sarà tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci

Nella VI lezione del corso dedicato alla “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista”, si affronterà si affronterà il razionalismo di Anassagora e il materialismo degli atomisti. La lezione sarà tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci

Giungiamo alla conclusione di questo primo ciclo di lezioni: “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista”, affrontando il grande pensatore Socrate, il primo in grado di superare la contraddizione fondamentale della società antica

Venerdì 2 ottobre ore 18 dibattito online su due modelli molto diversi di affrontare la pandemia. Intervengono Giulio Chinappi, corrispondente dal Vietnam e Lorenzo Tamberi corrispondente dagli Stati Uniti.
Il quinto incontro del corso “Controstoria della filosofia”, tenuto da Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, si svolgerà mercoledì 30 settembre alle ore 18 e sarà incentrato sulle visioni filosofiche del mondo per diversi aspetti antitetiche di Eraclito ed Empedocle.
Tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci, la IV lezione del corso “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista”, mercoledì 23 settembre alle 18 in videoconferenza, sarà dedicata alla “scuola eleatica”: Parmenide, Zenone e Melisso
Terza lezione del corso: Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista. La lezione avrà luogo mercoledì 16 alle ore 18, in video-conferenza in diretta su facebook e sarà tenuta dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci
Mercoledì 9 settembre ore 18, seconda lezione del corso Controstoria della filosofia, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci. L’incontro affronterà in un’ottica marxista il passaggio dalla visione mitologica alla concezione filosofico-scientifica del mondo
Mercoledì 2 settembre riprendono le lezioni dell’Università popolare Antonio Gramsci con un corso di filosofia a cura di Renato Caputo intitolato: “Controstoria della filosofia in una prospettiva marxista. Primo ciclo: la filosofia antica dai presocratici a Socrate”.
Pagina 1 di 3

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: