Video

Serata a sostegno di Potere al popolo a Torpignattara, Roma.
Siamo stanchi di subire imposizioni che non hanno nulla a che fare col diritto allo studio, la libertà di insegnamento e di apprendimento e con una visione democratica del sistema scolastico.
Studenti, insegnanti e ricercatori uniti nella lotta per una scuola strumento di emancipazione dei cittadini.
Chi è per il NO ai licenziamenti e precarietà dice SI agli aumenti salariali e all’abbassamento dell’età per accedere alla pensione
Facciamo vedere ai giornali e alle televisioni dei padroni che non possono oscurare Potere al popolo!
Diffondiamo il video delle lavoratrici e lavoratori della scuola che chiedono un migliore e diverso contratto.

Appuntamento alle ore 10 al Teatro Ambra Jovinelli di Roma per la seconda assemblea nazionale di Potere al Popolo.

La prima assemblea romana di potere al popolo si è tenuta il 28 novembre presso l’occupazione abitativa di viale delle Province.
I volti e le parole della sinistra e di alcuni comunisti presenti al Teatro Italia.
Ecco alcuni volti che hanno animato la partecipata assemblea del 18 novembre a Roma che ha lanciato la costruzione di una lista popolare alle prossime elezioni.
Le ragioni dei lavoratori e degli attivisti protagonisti della grande assemblea che sabato 18 novembre ha riempito il Teatro Italia della capitale.
Ecco che cosa si aspettano i partecipanti alla grande assemblea che sabato 18 novembre ha riempito il Teatro Italia della capitale.
Il fronte di liberazione del popolo dello Sri Lanka ricorda gli eccidi perpetrati ai danni della popolazione e dei propri militanti da parte dei propri governi nazionali servi del capitale.
Dibattito incentrato, oltre che sulla commemorazione del centenario, sulla necessità della ricostruzione di un Partito Comunista all’altezza.
Via il governo dalle banche, della precarietà e dei manganelli.
Il Movimento Antifascista Romano si mobilita a difesa del territorio.
Roma, 26 agosto 2017. Manifestazione a protesta dello sgombero del palazzo sito in via Cutartone.
Gli Warao sono una popolazione indigena venezuelana che vive presso il delta del fiume Orinoco.
Pagina 1 di 3

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: