Video

Proseguiamo la pubblicazione del corso di filosofia “Le origini filosofiche del marxismo: la filosofia di G.W.F. Hegel”, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci con la sesta videolezione: Scienza della logica II e ultima parte, dottrina dell’essenza e del concetto.
In occasione dello sciopero del settore aeronautico, video-intervista a Samuel Versaci, segretario provinciale del PCE di Cadice.
Proseguiamo la pubblicazione del corso di filosofia: Le origini filosofiche del marxismo: la filosofia di G.W.F. Hegel, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci con la quinta videolezione: Scienza della logica, struttura generale e dottrina dell’essere.
Proseguiamo la pubblicazione del corso di filosofia: Le origini filosofiche del marxismo: la filosofia di G.W.F. Hegel, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci con la quarta videolezione Fenomenologia dello spirito: la ragione attiva; spirito, religione, sapere assoluto
Proseguiamo la pubblicazione del corso di filosofia: Le origini filosofiche del marxismo: la filosofia di G.W.F. Hegel, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci con la terza videolezione Fenomenologia dello spirito: La coscienza, l’autocoscienza e la ragione osservativa
Voci e immagini dal presidio che si è tenuto martedì 30 giugno a Roma in solidarietà con le lotte negli Stati Uniti
Proseguiamo la pubblicazione del corso di filosofia: Le origini filosofiche del marxismo: la filosofia di G.W.F. Hegel, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci con la seconda videolezione sui concetti di fondo della filosofia hegeliana
Video del presidio antirazzista in solidarietà con il movimento che sta infiammando gli Stati Uniti.
Inauguriamo la pubblicazione del corso di filosofia: Le origini filosofiche del marxismo: la filosofia di G.W.F. Hegel, tenuto dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci con la prima videolezione Il giovane Hegel: gli scritti teologico-politici
Centinaia di persone in piazza a Roma in quella che è la prima uscita unitaria di una parte della sinistra radicale
Genitori ed insegnanti uniti nel chiedere adeguati investimenti per poter riaprire la scuola in presenza a settembre e abbandonare la didattica a distanza.
Citazioni di passi dal Me-ti, Libro delle svolte [1934-37] di Bertolt Brecht
Il comitato romano degli assistenti educativi e culturali protesta per non aver potuto prestare il proprio servizio ai bambini disabili delle scuole della capitale e per non aver ancora ricevuto la cassa integrazione

La pericolosità dell’utilizzo dei decreti ministeriali per limitare le libertà costituzionali e concentrare i poteri in capo al potere esecutivo. Ne parliamo con Alessandra Algostino, docente di Diritto costituzionale all’Università di Torino e militante No Tav.

Proseguiamo la pubblicazione delle videolezioni del corso su Brecht, tenute dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci e per Groucho Teatro
La pandemia causata dal nuovo Coronavirus colpisce un paese già fortemente debilitato dalle politiche di Bolsonaro e da deficit economici e sanitari. Ne parliamo con Matteo Bifone.
Intervista a Francesco, Sergio ed Elia del collettivo Le Gauche
Proseguiamo la pubblicazione delle videolezioni del corso su Brecht, tenute dal prof. Renato Caputo per l’Università popolare Antonio Gramsci e per Groucho Teatro
Come le classi lavoratrici devono affrontare questa fase? Lo chiediamo a Federico Giusti, RSU del sindacato SGB settore pubblico che sta organizzando numerose assemblee di lavoratori autoconvocati in tutta Italia.
Intervista a Giulio Palermo, ricercatore presso dipartimento di economia e management all’Università degli Studi di Brescia
Pagina 1 di 9

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: