video

Sabato scorso un presidio popolare all’aeroporto militare di Ghedi ha ribadito con forza le ragioni della pace.

Decine di persone si sono radunate a Roma per una fiaccolata di pace e per la fine del conflitto in Ucraina.

Il 7 settembre Mèlenchon è venuto a Roma per sostenere la candidatura di Unione popolare alle prossime elezioni politiche.

Dal Donbass a Maidan, il 22 giugno iniziativa al laboratorio politico Granma sulla guerra in Ucraina.

Proponiamo l’intervista a un giovane ricercatore indipendente, Giacomo Gabellini, autore già di varie pubblicazioni sempre di carattere geopolitico, rispetto al suo ultimo libro del quale vengono trattati i contenuti.

La popolazione in rivolta contro una classe dirigente corrotta e asservita al FMI, il punto di vista del partito srilankese marxista leninista JVP

Pacifismo, ambientalismo, equità sociale e lotta per l’emersione dei ceti subalterni: resoconto con video interviste dell'assemblea di lancio del 9 luglio a Roma di Unione Popolare.

“Contro il fascismo nascente" (Lunaria, Catania 2022) raccoglie i testi del giovane Antonio Gramsci, in un volume curato da Luca Cangemi che intervistiamo in questo video

Partendo dalla situazione attuale, proponiamo un nuovo intervento video sulla guerra in Ucraina

Intervista a Roberto Fineschi

Intervista a Domenico Moro

Immagini e voci dal presidio antimilitarista di Roma

Intervista a Fabio Marcelli sulla natura delle sanzioni agli Stati e le loro implicazioni.

Forze sociali, associazioni di quartiere e forze politiche del IV municipio a Roma so organizzano e si riuniscono per dire no alla guerra in Ucraina e al riarmo

Con Luca Cangemi, segreteria PCI, per parlare di guerra, informazione di guerra e propaganda, manipolazione dell’opinione pubblica che, ciononostante, è sempre più distante e diffidente verso le élite governative

Il video cerca di delineare l’attuale situazione in Ucraina travisata e distorta dai media mainstream.

Tre imputati, tre assoluzioni per il reato di favoreggiamento alla clandestinità. Decine di compagni si sono radunati fuori dal tribunale per esprimere la loro solidarietà ai compagni coinvolti.

Pagina 1 di 15

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: