Manifestazione nazionale contro il razzismo

Manifestazione a Roma.


Sabato 10 novembre si è tenuta a Roma una manifestazione nazionale contro il razzismo di governo convocata da numerose associazioni impegnate nel mondo dell’accoglienza e dell’antirazzismo. Almeno 30 mila i partecipanti, circa 8.000 per la questura "salviniana". Decine di autobus fermati per intimidire e provocare i manifestanti che non hanno perso la calma e sono riusciti a raggiungere la capitale e dar vita ad un corteo pacifico e colorato. La riuscita di questo appuntamento rilancia con forza la necessità di costruire un grande fronte dei lavoratori contro il governo ed un partito che sappia riunire i comunisti.

17/11/2018 | Copyleft © Tutto il materiale è liberamente riproducibile ed è richiesta soltanto la menzione della fonte.

Condividi

Tags:

L'Autore

Angelo Caputo

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: