Con Carmine Tomeo, addetto alla sicurezza nei posti di lavoro, cerchiamo di comprendere che significato ha oggi la festa del Primo Maggio. Ha ancora senso festeggiarla o e' stata ridotta a pura retorica?

Giulio Chinappi intervistato da Alessandra Ciattini chiarisce la dinamica delle relazioni tra Russia e Cina.

Con Sergio Eboma militante di Free Africa e Apareco e con Nicoletta Fagiolo documentarista ricostruiamo le dinamiche storiche e attuali dell'assalto imperialista e neocoloniale alle ricchezze di Congo e, più in generale, dell'Africa centrale.

Recensione del libro dell’ex ambasciatrice Basile; il testo propone una approfondita ricostruzione dei fatti salienti del secolo scorso, e propone un’illustrazione delle dinamiche attuali in termini critici e divergenti dalle narrazioni giornalistiche.

Venerdì, 26 Aprile 2024 16:35

Adesso basta!

di

50 mila persone scendono in piazza da tutto il bel paese per dire più soldi alla sanità pubblica, basta morti sul lavoro e aumento dei salari. L’opposizione al governo riparte dalla Cgil e dalla Uil.

Durante la visita ufficiale del Ministro degli Esteri brasiliano Mauro Vieira in Vietnam per i 35 anni delle relazioni diplomatiche bilaterali, è stato rafforzato il partenariato tra i due Paesi, con l'obiettivo di capitalizzare sulle opportunità e intensificare la cooperazione economica e commerciale.

Le gare di traduzione dal greco antico su testi noti di autori greci, realizzate nei licei classici con premi in denaro, non rilanciano la cultura classica nel nostro Paese. Sono presentati i lineamenti di una ricerca in corso sulle prospettive della didattica del greco antico.

Venerdì, 26 Aprile 2024 15:55

25 aprile 2024

di

Nei cortei a Roma e Milano si sventolano le bandiere della Palestina, della Pace e le bandiere rosse contro il tentativo fallito di provocazione del partito unico del sionismo.

Con una testimone d'eccezione e protagonista della mobilitazione, docente di storia contemporanea del mondo arabo al dipartimento di studi orientali dell'Università di Roma, ricostruiamo lo sfondo storico dei più recenti avvenimenti, fino alla violenta repressione degli studenti.

Pagina 6 di 420

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: