Visualizza articoli per tag: scuola

Sabato, 06 Giugno 2020 21:04

Briciole per la scuola

Gli stanziamenti previsti per la scuola sono ridicoli ed offensivi.
Domenica, 31 Maggio 2020 11:57

La scuola nelle piazze

Il movimento autoconvocato delle scuole riconquista le piazze strappandole al monopolio della destra
Domenica, 31 Maggio 2020 11:07

Priorità alla scuola!

Genitori ed insegnanti uniti nel chiedere adeguati investimenti per poter riaprire la scuola in presenza a settembre e abbandonare la didattica a distanza.
Domenica, 24 Maggio 2020 13:21

Riparte il movimento della scuola

Una partecipatissima, oltre le più ottimistiche previsioni, assemblea autoconvocata delle scuole rilancia la mobilitazione contro le classi pollaio, per il superamento della didattica d’emergenza e per un piano di assunzione immediato dei precari.
Domenica, 03 Maggio 2020 11:28

La scuola sotto assedio

Per rompere lo stato d’assedio, imposto da anni dal pensiero unico liberista alla scuola pubblica, è indispensabile in primo luogo eliminare le “classi-pollaio”
Sabato, 11 Aprile 2020 23:35

Emergenza Covid-19 e diritto allo studio

L’acquisto dei materiali necessari per l’informatizzazione e l’innovazione tecnologica delle scuole non è avvenuta con una programmazione ministeriale ordinata e coordinata ma ha seguito percorsi diversi nelle singole scuole in modo da sostenere meglio gli appetiti del mercato.
Domenica, 29 Marzo 2020 20:51

Lettera agli studenti medi dell’IC Carlo Levi

Vivete questo momento, informatevi, aprite gli occhi, fatevi domande, prendete gli spunti di riflessione che vi offro e ragionateci sopra liberamente. Voi siete il futuro di questo paese.
Domenica, 24 Novembre 2019 02:55

La scuola delle competenze?

Si è svolto il 14/11/2019 alla Casa della Cultura di Milano un incontro sul tema “Una scuola senza cultura e senza conoscenza? Dalla cancellazione del tema di storia a quella delle discipline”, relatori i docenti Giovanni Carosotti, Vittorio Perego, Marco Cuzzi (UNIMI, Milano), Lucio Russo (Uni Tor Vergata, Roma)
L’esplosività dello sciopero della scuola contro l’autonomia differenziata sembra scongiurata, ma il governo giallo-verde dovrà prendere impegni concreti con i sindacati.
Nella scuola continua la mobilitazione contro la regionalizzazione e malgrado le resistenze lo sciopero viene confermato.
Pagina 1 di 5
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: