Proseguiamo la pubblicazione delle lezioni del corso tenuto per l’Università popolare A. Gramsci: La distruzione della ragione. Per la critica delle ideologie filosofiche moderne e contemporanee conservatrici e reazionarie, trattando del secondo Schelling quale più significativo ideologo e filosofo della restaurazione
La tragica necessità di portare avanti un Paese in cui la rivoluzione socialista ha trionfato, ma in cui mancano le condizioni necessarie soggettive e oggettive per realizzare la transizione al socialismo
Sabato, 25 Gennaio 2020 20:59

Sul Fascismo - II parte

di
Ritratto di Mussolini e degli aspetti sociali del programma politico del fascismo
Sabato, 25 Gennaio 2020 20:51

Processiamo il TAP

di
I vertici di TAP a processo per reati ambientali, quasi in parallelo al processo a 25 No-Tap che hanno manifestato legittimamente per la difesa del territorio. Ma il gasdotto Tap serve davvero?
Sabato, 25 Gennaio 2020 20:45

Film mediocri del 2019

di
Breve rassegna dei film mediocri del 2019, con i link ai film già recensiti nel corso dell’anno
Quarto incontro sul testo del Che l’uomo e il socialismo a Cuba (1965) mercoledì 29 gennaio ore 18 presso l’Università popolare Antonio Gramsci, Via Goito 35b, Roma
Sabato, 25 Gennaio 2020 21:23

Bilancio del 2019 II parte

di
In questa seconda parte del nostro bilancio del 2019 offriremo un breve quadro d’insieme degli sviluppi nelle principali potenze a livello internazionale
Il nesso fra produttività, occupazione e salari, i limiti dell’impostazione keynesiana e la trappola delle statistiche ufficiali.
Nessun privato sacrificherà il proprio profitto né per la salvaguardia dell'ambiente e della salute, né dell'occupazione. Per farlo è necessario l’intervento dello Stato

L’assassinio del generale Soleimani e il quadro geopolitico della transizione energetica

Pagina 9 di 251
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: