Visualizza articoli per tag: fascismo

Sabato, 27 Aprile 2019 18:51

Immagini e parole dal 25 aprile

Video dal corteo che si è svolto a Roma in occasione delle celebrazioni per la festa della liberazione.
Sabato, 30 Marzo 2019 18:48

A Prato cacciati i fascisti

Il Prefetto di Prato aveva autorizzato una manifestazione fascista, ma la risposta degli antifascisti è stata puntuale. Il fascismo è uno strumento del capitale per salvaguardare il proprio dominio.
Sabato, 26 Gennaio 2019 21:43

Gramsci e la battaglia delle idee

La condanna al carcere da parte del fascismo costringe Gramsci a portare avanti la lotta di classe sul piano delle sovrastrutture.
Il nuovo governo eletto in Brasile tira giù la maschera democratica e colloca quella fascista.
Una sconfitta politica e ideologica di dimensioni catastrofiche per la sinistra del paese e per il movimento popolare.
Sabato, 27 Ottobre 2018 13:06

Intervista a Valerio Evangelisti

Fascismo, internazionalismo, conflitto, organizzazione, Potere al popolo: lo scrittore bolognese ci aiuta a districarci nella complessità del presente.
Domenica, 30 Settembre 2018 12:37

Corso di Storia - undicesima lezione

L’avvento del fascismo e del nazismo e la guerra civile spagnola.

Sabato, 15 Settembre 2018 19:41

Corso di Storia - nona lezione

Il fascismo

L'attuale condizione in cui il vecchio sta morendo ma il nuovo non è nemmeno in gestazione per assenza di antagonismo politico organizzato produce il fenomeno della “putrefazione della Storia” di cui la fascistizzazione delle relazioni sociali è frutto.
Intervista a Stefano Azzarà, professore di storia della filosofia contemporanea e storia della filosofia politica all’Università di Urbino e direttore della rivista “Materialismo storico”, su lotta teorica e contro-informazione, fascismo e “rossobrunismo”, Potere al Popolo e crisi della sinistra in Italia.
Pagina 3 di 5
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: