Visualizza articoli per tag: fascismo

Sabato, 08 Febbraio 2020 20:16

Sul Fascismo - IV parte

Lo sviluppo di forze che si richiamano al fascismo o al nazismo costituisce la formazione di un nuovo fascinazismo?
Sabato, 01 Febbraio 2020 22:13

Sul Fascismo - III parte

L’evoluzione fascinazista e l’introduzione del genocidio del vicino di casa
Sabato, 25 Gennaio 2020 20:59

Sul Fascismo - II parte

Ritratto di Mussolini e degli aspetti sociali del programma politico del fascismo
Sabato, 18 Gennaio 2020 23:50

Sulla fase italiana e la funzione delle sardine

In questa fase non bisogna respingere i movimenti ma lavorarci portando avanti una prassi rivoluzionaria come prospettiva e seguendo la tattica di volta in volta più adeguata ai livelli di coscienza molto bassi delle classi sfruttate.
Sabato, 18 Gennaio 2020 23:43

Sul Fascismo - I parte

Il fascismo sta tornando? Per rispondere a questa domanda è necessario conoscerlo bene. In questa prima parte la genesi del socialismo senza proletariato.

Sabato, 30 Novembre 2019 22:06

Populismo, punti di partenza

Il populismo è una degli anelli della catena degenerativa che confondendo la rivolta romantica anticapitalistica con la critica del modo di produzione capitalistico produce il fascismo.
Sabato, 30 Novembre 2019 21:16

La fascistizzazione della Lega

Qual è la natura della Lega? Può essere considerata strutturalmente l’erede del fascismo nel XXI secolo, rispetto ad altre formazioni come Fratelli d’Italia o altri?
Domenica, 10 Novembre 2019 20:09

Il caso della senatrice a vita Liliana Segre

Il programma della classe dominante è chiaro: obnubilare le coscienze per poterle manipolare a piacimento attraverso allarmi sociali, crisi provocate da scelte scellerate, sfruttamento di qualsiasi accadimento per incrementare il timore e quindi la chiusura in sé stessi delle persone.
Nella sezione Antonio Gramsci del Partito Comunista di Sassari si è tenuta la presentazione del libro di Adelmo Cervi e Giovanni Zucca: “Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio”.
Sabato, 05 Ottobre 2019 19:56

Il regime fascista

La costruzione dello Stato totalitario fascista, i suoi limiti innanzitutto dal punto di vista economico, i patti lateranensi, l’antifascismo e il successo internazionale del movimento fascista.
Pagina 4 di 7

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: