Visualizza articoli per tag: scuola pubblica

Venerdì, 26 Febbraio 2016 15:03

Scrivere di scuola. E non solo

Una interessante disamina sulle più recenti pubblicazioni su scuola e formazione.

Come l'alternanza scuola-lavoro rischia di indebolire il potere contrattuale dei giovani disoccupati.

Venerdì, 25 Dicembre 2015 12:48

Maestri, discorsi e vincoli – Parte II

La psicoanalisi, in questo caso di Lacan, appare un sapere indispensabile a capire cosa produce la motivazione ad apprendere e la passione di insegnare.

La legge sulla “Buona scuola” di Renzi sta smantellando il nostro modello pedagogico basato sull'inclusione scolastica.

Sabato, 19 Dicembre 2015 14:49

La Battaglia per la vera “Buona scuola”

Il movimento della scuola non si dà per vinto e andrà avanti fino all'abrogazione della legge.

La scuola italiana non rispetta la Costituzione degli articoli 7 e 8. Trasgrediti i principi di pluralismo, laicità e uguaglianza.

La legge 107 varata a luglio ha dato una delega in bianco al governo in merito all’inclusione scolastica degli alunni con bisogni educativi speciali.

Venerdì, 27 Novembre 2015 19:06

Anche la scuola dell’Infanzia è scuola

Il progetto del governo, che prevede l’integrazione tra asilo nido e scuola dell’infanzia.

L’attuale riflusso della significativa dinamica di lotta innescatasi l’anno passato è ormai un dato di fatto di cui occorre prendere atto.

Venerdì, 30 Ottobre 2015 17:49

Manuale per contrastare la "Buona Scuola"

E' necessario che i lavoratori della scuola conoscano gli aspetti della legge 107 che andranno per primi in attuazione.

Pagina 2 di 3
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: