Le inevitabili difficoltà di un processo rivoluzionario che mira a costruire un nuovo mondo e la sterilità delle critiche astratte dei dottrinari che hanno paura di sporcarsi le mani con la prassi
Il movimento Friday for future riconosce il rapporto strutturale tra la forsennata estrazione delle risorse del pianeta e lo sfruttamento della forza-lavoro umana.
Domenica, 21 Luglio 2019 06:03

Itinerari comunisti

di
Una prospettiva comunista a partire dal il bilancio del socialismo sovietico e cinese, la crisi strutturale del capitalismo e dell'Ue, l'involuzione della sinistra italiana, la necessità della forma partito.
Video del primo incontro di formazione internazionalista: presentazione della vita e del pensiero di Antonio Gramsci
Le riflessioni di Gramsci sulla libertà, l’eguaglianza, la proprietà, la sicurezza, il diritto naturale, ovvero sui concetti decisivi della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino.
La strategia economica dei leader di Syriza di accettare il programma della Troika, onorare l'onere del debito e rimanere nell'UE ha fallito
Gli eventi che hanno portato alla sconfitta della Rivoluzione in occidente e alla reazione capitanata dalle squadracce fasciste, sempre più coperte dallo Stato e finanziate dalla classe dominante
Domenica, 14 Luglio 2019 05:04

Unità di classe vs settarismo

di
La disfatta elettorale può divenire un’esperienza positiva se ci consentirà di superare il settarismo, rilanciando l’unità dei comunisti, il fronte antimperialista, l’unità delle opposizioni di sinistra al governo, i consigli e l’unità sindacale dal basso e dal conflitto sociale.
Lo schiavo che non organizza la propria ribellione non merita compassione per la sua sorte
Pagina 4 di 222
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: