Sabato, 04 Maggio 2019 22:33

Controstoria della flat tax

di
La storica lotta delle oligarchie finanziarie contro la tradizione democratica e socialista rivolta, in nome della giustizia sociale, alla progressività delle imposte
In Puglia, col pretesto della Xylella, si sperimentano rivolgimenti che abbatteranno le tutele sanitarie, ambientali e storiche e favoriranno il grande latifondo, la speculazione, la bioeconomia e le agromafie.
Quale impatto dell’intelligenza artificiale sul mondo del lavoro? Faranno tutto le macchine prendendo il sopravvento sull’uomo?
La Rivoluzione di ottobre ha garantito l’estensione a livello internazionale dei diritti sociali ed economici, contribuendo a imporre la questione della giustizia sociale.
Sabato, 04 Maggio 2019 22:09

Gilets gialli, neri e rossi

di

Cronaca politica del primo maggio parigino

Le proposte di legge sul salario minimo devono essere contrastate in nome del potere di contrattazione e con proposte alternative che prevedano parità di retribuzione a parità di lavoro, non per tutelare il monopolio della rappresentanza.
Dopo aver concluso il primo momento della coscienza, la certezza sensibile, ci occuperemo degli aspetti fondamentali del secondo e terzo momento, ovvero della percezione e dell’intelletto
Sabato, 04 Maggio 2019 22:00

I Comunisti e l’Unione Europea

di

Lo stato borghese si abbatte, non si cambia. Conferenza sull’Unione europea

Sabato, 04 Maggio 2019 21:54

Sofia

di
Un film molto interessante in cui da una interessante ed esemplare storia particolare emerge una significativo rapporto dialettico che lega le discriminazioni di genere alle discriminazioni sociali
Pagina 10 di 220
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: