La decisione di revocare la scorta al colonnello Sergio De Caprio è una decisione sbagliata e pericolosa contro cui bisogna opporsi.
Sabato, 08 Dicembre 2018 23:15

La Città futura, un patto di progresso

di
Lettera agli abbonati.
Mentre la classe dirigente italiana si diletta in giochetti politici insulsi e pericolosi che ci prospetta il futuro?
I poteri forti caldeggiano un governo tecnico o un governo Salvini, minacciando uno scenario greco, mentre la sinistra rischia di imbarcarsi in un progetto populista.
La tragica grandiosità e i necessari limiti storici del primo tentativo di transizione al socialismo in un paese solo, tanto gigantesco quanto arretrato.
Il libero accesso da gratis diventa fonte di spesa per chi ci capita.
Sabato, 01 Dicembre 2018 19:02

Democrazia e dittatura

di
La concezione dello Stato di Lenin come guida indispensabile per capire l’attualità.
Sabato, 01 Dicembre 2018 18:52

In guerra

di

Un interessante film sulla più antica, decisiva e attuale delle guerre: la lotta di classe.

Sabato, 01 Dicembre 2018 17:52

L’Ifigenia secondo Giuseppe Vecchi

di
Un’opera contro la guerra.
Sabato, 01 Dicembre 2018 17:49

Soldati

di
L’anniversario della prima guerra mondiale in versi.
Pagina 10 di 200
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: