Esteri

Gli interventi degli ospiti internazionali all’assemblea dell’8 maggio 2016 a Roma.

In questi mesi, tra maggio e agosto, si svolgono a Ginevra i lavori del Gruppo illimitatamente aperto sul disarmo nucleare.

Intanto chi contesta viene bastonato anche dalla polizia dell’amica Italia.

Spagna di nuovo al voto dopo pochi mesi, le sinistre hanno superato le diffidenze e puntano a superare il PPE.

Dalle elezioni londinesi le prime insidie alla leadership di Jeremy Corbyn

Il presidente-tiranno Erdogan insiste nelle sue azioni contro chi gli si oppone.

Il nuovo corso delle relazioni tra USA e Cuba, lascia aperti molti problemi e interrogativi.

Dopo il successo delle elezioni repubblicane lo Sinn Fein si prepara a diventare il primo partito nell'Ulster.

Il sostegno del movimento “Occupy Wall Street” non è bastato a Bernie Sanders per vincere le primarie di New York.

L'imperialismo occidentale oggi si trova a combattere il mostro da lui stesso creato per combattere le forze progressiste.

Quello che avviene in Sudan dovrebbe far riflettere tutti quelli che hanno a che fare con il mondo della scuola.

Dialogo con Katya Madio, addetta stampa del "Movimento Riscatto".

Spagna ancora senza governo, tramonta la possibilità di un governo delle sinistre e si riapre la via delle elezioni.

Un bilancio storico per risalire alle cause profonde della guerra di civiltà contro il radicalismo islamico.

Cronaca delle proteste sindacali contro il Jobs Act del governo Hollande in Francia

La Sinistra Unita slovena ha avviato una discussione sul cosiddetto “piano b”, ovvero la possibilità di recuperare la sua sovranità monetaria

I particolari del caso Regeni rappresentano soltanto l’ennesima tragica testimonianza del bonapartismo che domina in Egitto.

Seconda parte di un'approfondita analisi sulla tornata elettorale dello scorso 13 Marzo.

La Spagna è ancora senza governo, Podemos in difficoltà apre al governo con socialdemocratici e nazionalisti.

Francia: circa 400.000 persone hanno sfilato contro il progetto di legge sul lavoro.

Pagina 16 di 28

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: