Intervento del compagno Francesco Cori all’assemblea unitaria delle sinistre di opposizione tenutasi a Roma il 7 dicembre 2019.

Domenica, 15 Dicembre 2019 13:03

Note da un Paese in lutto

di
In Inghilterra vince la grettezza, quel misto di incurabile insularità e anacronistica nostalgia per chissà quali passati fasti che nonostante tutto riesce a rassicurare gli inglesi.

Per costruire l’opposizione al governo e a Salvini la sinistra radicale si organizza.

Prima di Piazza Fontana gli eccidi dei lavoratori erano stati normalizzati nella dinamica delle lotte di classe tollerate dal sistema, dopo lo Stato si assunse in prima persona il ruolo di garante dei profitti, scoraggiando attraverso le stragi ogni possibile rivendicazione.

La multinazionale approfitta dello spegnimento dell’altoforno 2 ordinato dalla magistratura per cominciare la politica dei tagli
Domenica, 15 Dicembre 2019 12:47

Il futuro dei movimenti nel XXI secolo

di
Movimenti sovranisti, ambientalisti, democratici caratterizzano lo scenario politico internazionale. Che cosa rappresentano?

Le forti manifestazioni dei lavoratori latinoamericani costituiscono per noi un cattivo esempio; meglio non parlarne o farne una narrazione mistificante

I pericoli del regionalismo differenziato e la necessità di tutelare l'unità dello Stato e la Costituzione secondo il Partito Comunista Italiano.
La convergenza delle lotte in atto in Francia per rovesciare Macron e la sua agenda reazionaria
Domenica, 15 Dicembre 2019 12:23

Donne in politica - seconda parte

di

L’intervento di Eva Alfama di Barcellona al convegno internazionale “Buone pratiche nel governo delle città: quale cambiamento?”

Pagina 5 di 242
Pin It

La città futura

“Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

Antonio Gramsci

APPUNTAMENTI

Newsletter

Iscrivi alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie.

Contattaci: